FONDI, SIMEONE (FI): “LA REGIONE ACCOLGA LA RICHIESTA DEL SINDACO PER COMMISSARIATO DI POLIZIA AL MOF”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Forza Italia“Non posso che condividere la decisione del sindaco di Fondi, Salvatore De Meo, di trasferire il commissariato di Polizia all’interno del Mof.

Mi auguro che l’assessore alla sicurezza della Regione Lazio, Concettina Ciminiello, risponda positivamente all’appello rivolto dal sindaco ed intervenga mettendo in atto tutte le azioni, di supporto e finanziarie, per dare ai cittadini e alle imprese un presidio di legalità e sicurezza indispensabile. Si tratta di una decisione che da oltre un anno non trova realizzazione nonostante il sindaco De Meo avesse già chiesto, a febbraio 2014, un intervento della Regione Lazio per rendere attuativo il progetto, per il quale l’amministrazione comunale aveva messo a disposizione uno degli edifici all’interno del Mof, che aveva trovato ampia condivisione da parte del Questore di Latina e la disponibilità economica della Provincia di Latina per l’adeguamento dei locali. Ipotesi oggi non percorribile a causa del processo di revisione dell’Ente Provincia. Trasferire il commissariato di Polizia di Fondi all’interno di quella che rappresenta la piattaforma logistica agroalimentare di riferimento non solo per la nostra Regione, ma anche a livello nazionale ed europeo, significa dare alle imprese che vi operano un punto di riferimento costante e la garanzia di una radicale azione di contrasto alla criminalità. La legalità, ed i presidi che la tutelano, sono elemento fondamentale della competitività di un territorio, un perno essenziale dello sviluppo, non solo economico, ma anche sociale e civile, nonchè affermazione di una positiva cultura di mercato trasparente e ben regolato. Oggi più che mai sono convinto che siano interventi come questo, e non i comizi o i convegni che ben fanno sul piano della informazione ma che spesso sono strumentalizzati dalla politica, a dare un segnale concreto sulle azioni che le istituzioni attuano per combattere la criminalità organizzata. E, soprattutto, sono certo che la presenza del commissariato di Polizia all’interno del Mof dimostrerà come il Comune di Fondi e la Regione Lazio, insieme, stiano creando i presupposti per dare alle imprese un terreno sicuro e fertile per crescere. La Regione non perda questa occasione e si ponga in prima fila, al fianco del Comune di Fondi, per dare un segnale della vicinanza delle istituzioni alle imprese contro ogni forma di criminalità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.