Formia, ad Ardea è 2-4 nonostante il vantaggio iniziale

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Formia Calcio Racing ClubIl Formia Calcio non riesce a spezzare la maledizione lontano dal campo di casa, perdendo 4-2 ad Ardea contro un Racing Club che di certo non attraversava un bel periodo.

Match che si era messo bene per gli ospiti, che nonostante un Vincenzo Zaccaro in panchina all’ultimo per risentimento muscolare passavano in vantaggio con Maggino su rigore.

Dischetto degli 11 metri però decisivo al contrario al momento del pareggio di Sammarco, dopo un fallo che aveva causato l’espulsione di Carginale. Quando il pari sembrava il punteggio con cui andare all’intervallo, ecco il guizzo di Villacaro a riportare avanti il Formia alla pausa.

Ripresa però a forti tinte locali, con un nuovo rigore e ancora Sammarco a spiazzare Scognamiglio al 49′. Tabellino poi preso in mano dal Racing Club con Celiani al 72′ e gara chiusa da Seferi al 90′.

Potrebbe essere stata questa l’ultima gara stagionale, stando almeno ai recenti comunicati, del Formia Calcio in Eccellenza anche se sarebbe certamente un peccato far sparire con un colpo di spugna un progetto che si è rivelato per molti versi una ventata d’aria nuova per la zona e che tante buone prospettive ha dimostrato di avere in questi 3 anni.

 

Racing Club – Formia 4-2 [24′ rig. Maggino (F), 40′ rig. e 49′ rig. Sammarco (RC), 45′ Villacaro (F), 72′ Celiani (RC), 90′ Seferi (RC)]

 

Luca Masiello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.