FORMIA: Bimba ferita in spiaggia da una siringa, il vicesindaco Manzo: “Valutiamo l’accaduto e verificheremo eventuali responsabilità”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

“Abbiamo contattato la madre della bambina per capire cosa è successo e presto la incontreremo. Una cosa è certa, interverremo con tempestività perché fatti di questo tipo non si ripetano più”. Così il vicesindaco Maria Rita Manzo in merito all’episodio che alla vigilia di Ferragosto ha visto come sfortunata protagonista una bambina di 8 anni, ferita al piede da una siringa sul lungomare di Vindicio. “Abbiamo appreso la vicenda dalla stampa – prosegue la Manzo –. Vogliamo interloquire con la madre della bambina che ha presentato l’esposto, verificare eventuali responsabilità e successivamente intervenire. Oltre alla solidarietà di questa amministrazione, le offriamo tutta la nostra disponibilità e partecipazione. Ci incontreremo in Comune e valuteremo l’accaduto. Se emergeranno responsabilità, muoveremo i passi che serviranno per garantire la sicurezza e l’igiene delle spiagge a tutela della collettività”.

Commenta per primo