FORMIA – Brochure eventi estivi, Manzo-Zangrillo: “Polemiche inutili. Le cose stanno così”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

“Questioni di cui si era già parlato e che speravamo di chiarire ‘de visu’. Ma visto che la polemica del Centro Commerciale Naturale non accenna a placarsi, ci vediamo costretti a intervenire pubblicamente per spiegare come stanno le cose. Non vorremmo che alla base di tutto ci sia solo una forte esigenza di visibilità”. Le Assessore a Cultura e Turismo Maria Rita Manzo ed Eleonora Zangrillo replicano all’ultima presa di posizione del Ccn che aveva lamentato il mancato contributo dell’amministrazione alla realizzazione della brochure di promozione del programma estivo di eventi. 

“L’anno scorso – ricordano – fu questa amministrazione a promuovere l’idea di un opuscolo congiunto. Ai presidenti di Ccn e Pro Loco Giovanni Orlandi e Mario Persico abbiamo chiarito la situazione nel corso di una riunione tenutasi presso l’Assessorato alla Cultura. Spiegammo loro che il dirigente del settore aveva espresso parere negativo per questioni contabili e amministrativi. Aggiungemmo con chiarezza che, non avendo ancora approvato il nuovo esercizio finanziario, non eravamo, nostro malgrado, nella possibilità di procedere alla pubblicazione dell’opuscolo entro il mese di giugno. Chiarimmo inoltre che, avendo avviato il bando per l’assegnazione di contributi alle associazioni iscritte all’albo comune per le iniziative dell’estate, con scadenza 20 giugno, prima di quella data non avremmo potuto definire alcuna programmazione estiva, almeno per la parte che riguarda le associazioni”.

“Il Ccn – proseguono – si pavoneggia di aver raccolto nella brochure le attività di una serie di associazioni culturali e ricreative della nostra città. Ci chiediamo e vi chiediamo: le iniziative che figurano nella brochure rigorosamente targata CCN e sulla quale non compare in nessuna parte il logo istituzionale del Comune, sono patrocinate dal Comune di Formia oppure no? Le associazioni hanno fatto richiesta di contributi al Comune di Formia? Oppure saranno finanziate dal CCN e quindi non rientreranno nella programmazione comunale? Pur apprezzando il lavoro che è stato fatto, sorprende l’ennesimo attacco gratuito che, peraltro, non corrisponde ai rapporti finora intercorsi tra il CCN e l’amministrazione comunale, attraverso gli assessorati alla Cultura, alle Attività produttive e al Turismo”.

“Quanto ai contributi rilasciati al di fuori del bando (critica rilanciata dal Ccn nel corso di un intervento radiofonico), si tratta di eventi che non rientrano nella programmazione estiva. Il bando – conclude il tandem Manzo-Zangrillo -, è riservato esclusivamente alle iniziative della rassegna ‘Formia Estate 2014’. Più chiaro di così…”