FORMIA: “Diamoci una mano”, anche il sindaco partecipa alla raccolta alimentare

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il sindaco Sandro Bartolomeo, accompagnato dal capo di gabinetto Giovanni Acampora, e da una folta delegazione di assessori, delegati e consiglieri comunali, ha partecipato alla raccolta straordinaria di generi alimentari che si è tenuta negli ultimi due giorni presso i supermercati aderenti all’iniziativa “Diamoci una mano”, la kermesse di solidarietà organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni operanti sul territorio. Entusiasmo e voglia di mettersi a disposizione per i tanti volontari che hanno deciso di aderire alla raccolta, coordinati dalla Croce Rossa. Già riempiti interi furgoni con viveri e quant’altro possa servire per attenuare i disagi dei tanti che, in questo periodo di crisi, si trovano a vivere in condizioni di necessità. La raccolta proseguirà ogni venerdì e sabato fino al 28 settembre. Ricordiamo che i supermercati aderenti sono: Conad Ida – via Palazzo, Conad – via Vitruvio, Todis – via Appia Lato Napoli, Sigma – via Santa Maria La noce, Lo Spicchio – via Palazzo, Specialità nostrane – via Rubino, Sigma – via degli Orti, Magazzini Orlandi – via Vitruvio, C.C. Itaca – località Santa Croce, Pim – via Appia Lato Napoli, In’s – via Appia Lato Napoli, Conad – via S. Janni. E’ possibile raccogliere viveri anche presso i centri anziani, la cooperativa “Lyceum” in piazza Risorgimento e le associazioni “Cittadini 2.0” (via XX settembre), “Un’altra città” (via della Conca, 57), “Teatro Bertolt Brecht” (piazzetta Ginillat), “Amnesty Formia” (banchetto durante la manifestazione “Teatri Mediterranei”). Cosa donare? Cancelleria (quaderni, penne, tutto l’occorrente per la scuola), beni alimentari a lunga conservazione (pasta, farina, zucchero, biscotti) e vestiario in buono stato. Siamo certi che il grande cuore di questa città verrà fuori anche nelle prossime settimane.

Commenta per primo