FORMIA – Emergenza idrica, lunedì vertice in Comune con Acqualatina

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Un faccia a faccia con Acqualatina per discutere dell’emergenza idrica che negli ultimi giorni ha colpito la città. All’incontro, convocato per lunedì 5 giugno alle ore 9 presso il Comune di Formia, parteciperanno amministratori e rappresentanti di categoria. Per Acqualatina ci sarà l’ing. Ennio Cima, Direttore operativo della società. 

“Quello che serve – sostiene il Sindaco Sandro Bartolomeo – è individuare al più presto soluzioni e correttivi in vista dei mesi più caldi e affollati. Immagino cosa potrà accadere nei periodi di luglio e agosto quando migliaia di persone si aggiungeranno alla popolazione residente. C’è grande preoccupazione per le attività produttive e per il rischio che, in queste condizioni, non si riescano a soddisfare le condizioni minime per un’offerta turistica adeguata. Il problema riguarda tutti: bar ristoranti, alberghi, ogni altra attività in qualche modo legata ai flussi turistici. Spero che dall’incontro di lunedì emergano soluzioni concrete che ci consentano di superare questa fase critica. La riduzione delle piogge ha prodotto un impoverimento delle risorse idriche ma, più di tutto, pesano le inadeguatezze strutturali di una rete che, a detta degli stessi tecnici di Acqualatina, è ormai ridotta a colabrodo. Mi pongo allora una domanda: se, come appreso in questi giorni, Acqualatina chiude il bilancio con quasi 18 milioni di euro di attivo, cosa aspetta a fare investimenti sulle aree più critiche, esposte a continue crisi di approvvigionamento? Il sud della provincia e il nostro Golfo sono sicuramente tra queste – conclude Bartolomeo – e da Acqualatina ci aspettiamo delle risposte”.