Formia, il circolo “Enzo Simeone” a congresso

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Domenica 10 Novembre, alle ore 16.00, presso la sede di via Maiorino 31, si terrà il IX congresso del circolo “Enzo Simeone”.

Quello di Domenica è un congresso molto importante perché, in una fase di crisi sociale dovuta ad un capitalismo feroce e sfrenato, discuterà il percorso che il nostro partito dovrà seguire, all’interno del panorama politico, sempre più schiacciato da un bipolarismo, segnato dall’ipocrisia di chi, da un lato si riempie la bocca (mangiando) di “bene comune”, dall’altro costringe il popolo a sottostare alle politiche monetariste della UE, anche a costo di modificare la inattuata Costituzione.

In un paese, dove diventa difficile trovare una forza politica in grado di dialogare con le classi sociali meno abbienti, sempre più evidente è la sofferenza che vivono le masse lavoratrici ed i ceti popolari, vittime della disoccupazione, della precarietà, della crescente povertà, della fine dei diritti sociali e civili, ottenuta con lo smantellamento dello “stato sociale” portata avanti dai governi di centro-destra-sinistra, e del restringimento degli spazi democratici.

Criticità che un partito comunista ha il dovere di analizzare per lottare contro le diverse forme di sfruttamento del capitale, per il superamento dell’attuale momento storico, avviandosi verso una società più giusta e libera dall’oppressione del capitale.

Dopo la relazione introduttiva del segretario, dove si farà il punto del lavoro politico svolto fino ad oggi, verrà dato spazio alla presentazione dei tre documenti congressuali, cui seguiranno il dibattito tra i compagni e le votazioni.

Il Congresso di circolo è il primo passo per il Congresso nazionale che si svolgerà a Perugia dal 6 all’8 dicembre.

Le forze politiche e sindacali, le associazioni, i singoli cittadini, sono invitati a partecipare.

Saluti comunisti.