FORMIA – Il Sindaco incontra il Presidente FIS: “Presto un nuovo palazzetto dedicato alla scherma”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Un nuovo palazzetto dello sport dedicato alla scherma da realizzare all’interno del Centro di Preparazione Olimpica. L’idea è stata ribadita dal Presidente FIS Giorgio Scarso nel corso della visita che il Sindaco Sandro Bartolomeo ha fatto questa mattina al Centro Coni di Formia dove le nazionali di sciabola e spada preparano i mondiali di scherma in programma dal 15 al 23 luglio a Kazan, in Russia.

L’incontro ha fornito l’occasione per rinsaldare l’intesa siglata nel settembre 2013 con la firma del contratto “City Partner” che da allora lega il Comune di Formia e la Federazione Italiana Scherma in un rapporto di stretta collaborazione. Fu proprio in quella circostanza che il Presidente Scarso annunciò pubblicamente la volontà di realizzare a Formia un centro federale di altissimo livello per l’allenamento degli atleti e la formazione di allenatori, arbitri e dirigenti di scherma. Un centro internazionale dotato di struttura tecnica e logistica e delle attrezzature all’avanguardia di cui dispone il Centro “Bruno Zauli”.

“Al presidente Scarso – sostiene il Sindaco Sandro Bartolomeo – ho confermato la disponibilità del Comune a collaborare per un ulteriore arricchimento degli impianti. A sua volta, Scarso mi ha ribadito la volontà della Fis di realizzare a Formia il centro federale, munito di un nuovo palazzetto interamente dedicato alla scherma. Formia è abituata a rapportarsi con lo sport d’alto livello. Abbiamo conosciuto grandi campioni e continueremo a farlo con lo stesso affetto e vicinanza. Agli atleti della nazionale in procinto di partire per la Russia do un in bocca al lupo sincero, certo che sapranno difendere al meglio i nostri colori”.