Formia: La Giunta acquista 18 defibrillatori per le scuole.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

La Giunta comunale ha disposto la fornitura di defibrillatori in ogni sede scolastica dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di competenza comunale.

Si tratta di 18 defibrillatori semiautomatici esterni, utilizzabili anche da personale non sanitario che abbia ricevuto una formazione specifica nelle attività di rianimazione cardio-polmonare. Dei 18, 15 da distribuire nei vari plessi scolastici comunali e 3 nelle sedi comunali.

Un provvedimento del settore Servizio sociali del Comune di Formia che rappresenta una misura atta a garantire la possibilità di intervenire in maniera risolutiva in caso di esigenza.

L’assessore ai Servizi sociali, Stefania Valerio, estremamente soddisfatta del risultato raggiunto, evidenzia l’importanza di “dotare le scuole di defibrillatori. E’ un acquisto che ha come naturale conseguenza la possibilità di assicurare un intervento tempestivo e, nella maggior parte dei casi, anche risolutivo nel malaugurato caso in cui si dovesse ravvisare la necessità”.

E i defibrillatori rientravano nel programma che l’amministrazione comunale aveva previsto nell’impegno di spesa destinato specificatamente alle scuole e grazie al quale sono già stati realizzati interventi di arredo nei plessi scolastici comunali.

Senza falsa modestia l’assessore Valerio ha evidenziato come “Formia rappresenta l’unica città della Provincia  di Latina che è stata in grado di conseguire questo traguardo rivolto principalmente alla tutela dei nostri bambini”.