Formia: LE PARTITE PRO CENTRO LAILA AL CAMPETTO EX DI DONATO

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Neanche la pioggia dello scorso week end ha scoraggiato i ragazzi del quartiere di Castellone e i rappresentanti delle forze dell’ordine scesi in campo per il Centro Laila. Sabato 21 giugno dalle 16 alle 18 si ripeterà presso il campetto di calco a 5 dell’Ex Colonia di Donato la doppia partita di solidarietà per raccogliere fondi e beni di prima necessità per il centro di accoglienza  di Castel Volturno. 

Un’iniziativa promossa dall’Associazione Pro Castellone che, nel momento in cui l’Ipab SS. Annunziata ha ricevuto in comodato d’uso il bene, gestisce con un’apposita convenzione lo spazio sportivo. Proprio una delle voci dell’accordo impegna il gestore ad organizzare nel corso dell’anno almeno tre iniziative di solidarietà.

E così sono nate le tre partite, il 14, 21 e 28 Giugno, che serviranno a sostenere il centro che, tra mille difficoltà, svolge da anni la sua opera accogliendo con un regime semiresidenziale bambini che vivono in famiglie svantaggiate prelevandoli dalle case alle ore 6 del mattino e riportarli alle 18, dando cosi la possibilità ai genitori di andare a lavoro o di cercare un’occupazione. Grazie al servizio di orientamento e di ascolto, fornisce costantemente risposta ai bisogni di bambini italiani e stranieri. Dal 1999, inoltre, è nata una cooperativa sociale per l’inserimento lavorativo dei ragazzi  immigrati che raggiungono la maggiore età.

Il centro di accoglienza vive continuamente uno stato emergenza, l’associazione non chiede denaro ma beni di prima necessità dai biscotti ai pannolini ai farmaci.