FORMIA – Porta a porta, prima assemblea pubblica a Ponzanello. A Penitro lezioni di educazione ambientale nelle scuole

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

 Nella chiesetta della Madonna della Croce l’amministrazione comunale ha promosso la prima assemblea pubblica dopo l’estensione al quartiere di Ponzanello della raccolta differenziata porta a porta. All’incontro, reso possibile dalla disponibilità di don Alfio, parroco di Trivio, hanno partecipato l’assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano, il dirigente Gino Forte e gli ecovolontari del Comitato Civico Mamurra. E’ stata un’occasione per parlare delle esigenze del quartiere, di recupero delle potature, del miglioramento della manutenzione stradale e di molto altro ancora. Intanto – fa sapere l’assessore Marciano – “il dato della raccolta differenziata è vicino al 50%”. A Penitro, invece, dove il porta a porta è attivo da quasi un mese, prosegue l’attività di educazione ambientale nelle scuole ad opera degli Ecovolontari del Comitato civico “Lucio Mamurra”. Negli incontri gli alunni hanno ricevuto l’investitura di “Sentinelle del riciclo”, indossando delle spillette prodotte con materiale riciclato. Agli incontri sono intervenuti anche i consiglieri comunali Mattia Zannella e Gennaro Ciaramella che hanno spronato i bambini a crescere come cittadini informati e responsabili.