Formia: protesta in comune per la superstrada a Penitro

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

12637386_10204386915833488_468450795_oIn corso stamane la protesta degli abitanti della frazione di Penitro davanti alla sede del Comune di Formia per la messa in sicurezza del tratto della superstrada Formia – Cassino.

Numerose le adesioni a questa manifestazione pacifica che idealmente prosegue quella avvenuta solo pochi giorni fa nei pressi dell’attraversamento pedonale sul quale ha perso la vita Michela Minchella.

Quest’oggi, davanti al Municipio, ecco che una grande folla armata di striscioni e cartelloni di protesta nei confronti di autorità immobili da mesi per quanto riguarda la messa in sicurezza di quel tratto di strada ha iniziato ad attraversare ripetutamente le strisce pedonali in segno di protesta. Un attraversamento molto lento e deciso che ha inevitabilmente causato anche problemi alla circolazione cittadina, visto che Via Virtuvio è la principale arteria stradale che passa per il centro di Formia.

Alcuni dei partecipanti sono intervenuti microfonicamente offrendo testimonianze spontanee relative a proprie esperienze su quell’attraversamento. Molti gli studenti che, come Michela, avvertivano quel senso di non completa sicurezza per un attraversamento pedonale situato su un tratto di superstrada, specie nelle ore di buio in cui l’illuminazione è particolarmente scarsa.

Il corteo si sta muovendo in questi minuti, dopo circa un’ora e mezza di presidio davanti al municipio.

Aggiornamenti a seguire

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.