Formia – Tra i fiati di Pepenella e il gospel del ‘Rising Sound Choir’, i primi due appuntamenti concertistici del 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Per l’VIII edizione del Festival Musicale ‘I concerti di Natale’, giovedì 2 gennaio alle 20 al teatro Remigio Paone si terrà il ‘Gran Concerto di Capodanno 2014’. Di scena la Grande Orchestra di fiati ‘G. Pepenella’ di Penitro-Castellonorato con un esordio affidato ad una selezione di arie tratte dai grandi classici della lirica: da  ‘La Traviata’ all’ ‘Otello’, dal ‘Macbet’ al ‘Rigoletto’ , da ‘Il trovatore’ al ‘Nabucco’.

Un occhio privilegiato a Giuseppe Verdi, in occasione del bicentenario dalla sua nascita, prima di passare alla grande tradizione della musica napoletana con titoli come ‘ Tu si na cosa grande’, ‘Funiculì funiculà’ e ‘Torna a Surriento’. Un repertorio eclettico, vessillo del motto che da sempre anima l’attività musicale dell’orchestra, presente sul territorio da ormai 90 anni, dal 1924: ‘Divertire divertendosi’.

Le vocalità del soprano Cecilia Videtta, del tenore Alessandro Lualdi e del baritono Bruno Iacullo diretti da Antonio Giuseppe Tomao proveranno a tempo di musica ad accompagnare il pubblico nel nuovo anno.

Lo stesso pomeriggio, alle 17, la chiesa di Santa Caterina a Castellonorato ospiterà il ‘Rising Sound Gospel Choir’ , coro gospel nato a Latina nel 2007, diretto dai Maestri Giovanni Silvia e Etta Lomasto e composto da più di trenta elementi.