FORMIA – Tragedia di Lampedusa, il sindaco offre la disponibilità di Formia ad ospitare una decina di bambini sopravvissuti

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Una Messa per ricordare le vittime della tragedia di Lampedusa. La Funzione si terrà domenica sera alle 18.30 presso la Chiesa comunale di Santa Teresa. Il primo cittadino Sandro Bartolomeo ha scritto anche un telegramma al sindaco di Lampedusa Giuseppina Maria Nicolini per testimoniargli la solidarietà dell’intera città e dell’amministrazione comunale. “Siamo attoniti per questa infinita tragedia che ci coinvolge tutti, senza alcuna distinzione” – è il commento del Sindaco. L’amministrazione è in contatto con il Comune di Lampedusa. Nel corso del colloquio telefonico con la collega isolana, Bartolomeo ha offerto la disponibilità di Formia ad ospitare una decina di bambini sopravvissuti al naufragio. Soluzione particolarmente gradita al sindaco Nicolini, considerato il sovraffollamento del locale centro di accoglienza e la condizione dei minori, molti dei quali rimasti orfani a seguito della tragedia. Domani nuovo appuntamento telefonico per aggiornarsi sulla fattibilità dell’operazione, tenuto conto che la gestione dell’emergenza è in carico al Ministero degli Interni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.