Formia:Opposizione sul Flag: Per “il bene di Formia” la città e le nostre aziende continuano a perdere opportunità importanti di finanziamento

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Ennesimo colpo basso ai danni della nostra città e delle sue aziende nei giorni scorsi per l’elezione del CDA dei Flag. 

Ma Cosa sono i Flag ? Si tratta di un Consorzio di Enti Pubblici, società civile, associazioni di categoria unite per la valorizzazione delle zone costiere e della pesca. Tale consorzio risulta essere finanziato per oltre 1 milione e prende il nome di Flag Mar Tirreno e isole Ponziane.
Un consorzio che se non usato come poltronificio per amici può essere sicuramente utile per uno sviluppo sostenibile di tutto il nostro Golfo in un momento assai difficile dal ponto di vista economico e non solo.
Tale finanziamento europeo è destinato allo sviluppo sostenibile delle zone di pesca ed acquacoltura, alle azioni e investimenti per lo sviluppo locale, alla valorizzazione dei prodotti locali e all’integrazione della filiera.
Fin qui tutto ok ma il colpo di teatro avviene lunedì 22 maggio quando il Comune di Formia (già membro del cda del Flag) rappresentato da Forza Italia con Salvatore Forte delegato del Sindaco Bartolomeo del PD, riesce nella grande manovra di far uscire il Comune di Formia dal CDA per far entrare “l’azzurro Comune di Sperlonga”.
Tutto ciò con il beneplacito del PD Formiano, almeno fino a prova contraria.
Che dire, un capolavoro di capacità tecnico-amministrativa-politica ai danni però delle numerose aziende formiane che ambivano giustamente a quei finanziamenti e che da 2 giorni non sono più rappresentate dal proprio Comune nel CDA. Tale CDA avrà un ruolo imponente in quanto vaglierà quali saranno i “progetti migliori” degni di essere finanziati.
Tutto questo … per il bene di Formia?
 
 
Centristi x Formia – Generazione Formia – Idea Domani – Idea Domani Giovani