Forti emozioni per “Scipione & Friends”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CULTURA: Torna sulle tavole del palco del Teatro Ariston di Gaeta il concerto – spettaolo del Maestro Umberto Scipione ed è subito emozione.

Un successo annunciato per lo spettacolo nato a Gaeta, dall’idea di Umberto scipione di far conoscere la sua vita di comnpositore, attraverso le sue colonne sonore più famose; lo spettacolo, dopo tanti successi nazionali ed internazionali, tra cui la partecipazione alla settimana della cultura italiana ad Atene, è tornato in scena all’Ariston, a distanza di poco più di un anno, per chiudere un cerchio e salutare la città di Gaeta, prima di dar inizio ad un tourneè internazionale.

Lo spettacolo, che si è arricchito di vari elòementi, ha raggiunto la sua piena maturità, confermata dallo stesso Scipione, che disse, “Questo è lo spettacolo che avevo in mente”.

La presenza dell’orchesta, un quintetto d’archi guidato dal vilino solista di Prisca Amori, del corpo di ballo, con i ragazzi del centro del Movimento, che hanno danzato sulle coreografie di Rita Spinosa e Francesco Azzari, la comicità di Salvatore Misticone e le voci di Stefano Lieto e Costanza Fasulo, hanno portato il pubblico presente nell’atmosfera dei musical di Broadway.

C’è stato spazio anche per le emozioni forti e qualche lacrima è scesa sui volti dei tanti che hanno affollato la platea e la galleria del Teatro Ariston, quando, sulle note di una celebre colonna sonora suonata dal Maestro Scipione, da solo al pianoforte, sono comparse le immagini di Alfredo Bazzanti, Dino Pascali e Roberto Sasso, tutti prematuramente somparsi ed ai quali il Maestro ha voluto rivolgere un emozionante ricordo.

Emozionante anche l’apertutra dello spettacolo, affidata a sabina Mitrano che ha letto uno poesia scritta per la città di Gaeta, mentre sullo sfondo le immagini dei panorami della perla del Tirreno, si intrecciavano con i momenti della vita musicale del compositore gaetano.

Infine tutti sul palco per la chiusura dello spettacolo, nello stile dei migliori musical, per ricevere il forte e caloroso applauso del pubblico presente, mentre il Maestro Scipione ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato allo spettacolo, dando appuntamento al 12 agosto per un ritorno in grande stile, questa volta accompagntato da Alessandro Siani.

di Enrico Duratorre