Futsal C2 – Benzina nelle gambe ed intesa tra i ragazzi, il Podgora cresce ancora

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Real Podgora FutsalArchiviata la terza settimana di preparazione il Real Podgora è pronto ad entrare nella parte più importante di questo precampionato.

Con le gambe più libere ed un’intesa cresciuta tra i ragazzi i passi in avanti sono scontati, come da programma del resto. La scorsa settimana è servita per i primi scarichi stagionali con due amichevoli andate in archivio. La prima contro la juniores dell’Accademia Sport (vinta 9-2) la seconda invece contro l’R11 Latina, squadra militante nel campionato di serie D, con la vittoria per 10-4. Due avversarie giovani che hanno messo a dura prova la condizione atletica della squadra di Paccassoni. Dinamismo, attenzione ai movimenti e gente che corre in continua pressione. I giusti test per una squadra che dovrà affrontare un campionato duro come quello della C2. “I ragazzi però hanno risposto bene – ha detto l’allenatore Davide Paccassoni – contro avversarie con questo dinamismo è importante sapersi comportare bene e sono contento della condizione attuale e dei miglioramenti fatti. Ci portiamo avanti ancora qualche distrazione in alcuni fasi di gioco ma miglioreremo sicuramente”. Contro l’R11 Latina esordio dell’ultimo arrivato Federico Sperotto, un classe ’92 che potrebbe fare comodo al Real Podgora. Con pochi allenamenti nelle gambe infatti il ragazzo si è già messo in mostra sia al livello di movimenti che altro con un gol contro l’R11. Potrebbe andare a comporre la schiera degli under 23 della formazione borghigiana insieme a Compagni, Pinna e Del Duca. Una buona notizia sul fronte del mercato e due su quello degli infortunati. Lunedì infatti è previsto il rientro di Matteo Piovesan, ancora fuori per il problema all’inguine ma pronto a riaggregarsi con il gruppo. Anche per Rizzato il peggio sembra ormai alle spalle tanto che con l’R11 ha giocato l’intera partita senza accusare dolore. Dalla prossima settimana altri tre test amichevoli per i biancazzurri: mercoledì contro il Flora ’92, sabato con lo United Aprilia ed infine il mercoledì successivo contro la Virtus Fondi di serie B. Tutte sfide in trasferta contro squadre dure e di categorie diverse che serviranno al Podgora per riempire il serbatoio prima dell’avvio del campionato, in programma venerdì 26 contro il Città di Cisterna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.