Futsal – I match del weekend

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Calcio a 5Nel panorama locale del calcetto ci stiamo apprestando a vivere questo primo fine settimana di novembre nelle varie categorie.

SERIE B

Dopo il turno di riposo del campionato, la Virtus Fondi riparte dalla trasferta in casa del Prato Rinaldo. Trasferta ostica, in casa di una formazione che nonostante il -6 in classifica ha realizzato sul campo due vittorie ed un ko, proprio come i rossoblù. Un match da prendere con le pinze, per un Fondi partito col piede giusto e chiamato ora a dare continuità a questa primissima parte di stagione. Numericamente, entrambe le squadre hanno incassato 9 reti ma la differenza sta nella produzione offensiva (11 reti per Fondi, 17 per Prato Rinaldo). La formazione che gioca in casa ha anche cambiato, per ora con successo, la guida in panchina dopo la prima giornata che li aveva visti uscire sconfitti dal terreno di gioco. Dunque, occhi aperti e massima concentrazione per quello che è a tutti gli effetti uno scontro diretto tra le terze forze del girone D.

SERIE C1

Altro scontro diretto per il Minturno, che dopo la prima vittoria stagionale contro l’Eagles Aprilia si appresta ad affrontare la trasferta in casa della TCP, altra formazione dei bassifondi con soli 3 punti conquistati, uno in meno dei minturnesi. Altro match fondamentale dunque per alleggerire una classifica fattasi pesante dopo la prima parte di stagione. Statisticamente, la sfida sembrerebbe favorire gli ospiti dato che la TCP ha segnato meno goal (14 a 18) e ne ha incassati di più (29 contro 21). Ma sì sa che i numeri lasciano il tempo che trovano: a parlare sarà il campo.

SERIE C2

In settimana la notizia che ha ridisegnato la classifica: Gymnastic sconfitta a tavolino 0-6 col Penta Pomezia per aver schierato un giocatore non tesserato. Dunque, un quartetto al comando e un significato diverso alla giornata che ci si appresta a giocare. Iniziamo dal basso, con la sfida diretta tra Città di MinturnoMarina (ultimo) e la penultima Connect: match da vincere per entrambe per non accumulare ulteriori problemi e punti di svantaggio. La Fortitudo Terracina va in casa della Vigor Cisterna. Anche per i tigrotti è un appello decisamente importante per rispondere presente in un campionato finora anonimo. Ma i piatti forti ci sono anche in vetta, col derby tra Sport Country Club e Vis Fondi. La Vis può agganciare una delle capoliste in caso di vittoria, mentre per i gaetani c’è l’opportunità di resistere agli assalti delle altre capoliste e compiere uno scatto di 3 punti che permetterebbe di restare a guardare tutti dall’alto. Infine la sfida del riscatto per la Gymnastic, che dovrà evitare di perdere i primi punti sul campo andando stavolta ad affrontare un’avversario come lo Sporting Giovani Risorse, a metà classifica con 7 punti.

SERIE C FEMMINILE

Altro bell’impegno per la Vis Fondi, che riceve la visita del 12 Ottanta, arrivato da un pari con la Briciola per 1-1 nell’ultima gara. Gara sicuramente non facilissima ma alla portata delle ragazze fondane, distanti 4 punti in classifica dalle rivali e reduci dalla buona prestazione in casa della capolista Fenice.

SERIE D MASCHILE

Nel girone B provinciale di Latina, impegni casalinghi per le due capoliste Real Terracina (col Formia 1905) e Olympus SC (Real Fondi). Il DLF Formia va in casa del fanalino Città di Pontinia, mentre tra SG Spigno e Accademia Sport sarà scontro diretto tra terze. Seconda trasferta stagionale per il Nuovi Orizzonti, che dopo il pari all’esordio va dallo Sporting Terracina. Chiude la sfida tra Atl. Sperlonga, ad 1 punto finora, e la matricola Suio che ha ottenuto la prima vittoria la scorsa settimana.

SERIE D FEMMINILE

Le due capoliste Città di Pontinia e Torrice qui sono impegnate in trasferta: i primi in casa del Priverno terzo in graduatoria a quota 4, gli altri dal Formia 1905 ultimo insieme a SG Spigno e Don Bosco Gaeta. Per gli spignesi, l’ostacolo è duro perchè c’è l’Atl. Cisterna in trasferta, mentre la Don Bosco affronta sempre lontano dalle mura amiche l’Atl. Roccamassima che ha solo pareggiato finora. Chiude la sfida di metà classifica tra Cervaro e Giulianello.

Luca Masiello

Commenta per primo

Rispondi