Futsal: Minturno passeggia in Coppa Lazio, 6-2 al Vigor Cisterna

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Grande prova della squadra di Vanderlei nella gara giocata martedì sera, il Minturno supera 6-2 il Vigor Cisterna e mette un passo al secodo turno di Coppa Lazio. Una partita che è iniziata storta per la squadra di casa che non è riuscita a trovare spazi nella difesa della Vigor ed ha trovato enormi difficoltà di gestione del possesso con continui intercetti da parte dei giocatori della squadra ospite. Dall’intercetto al contropiede il passo è breve ed in un paio di occasioni il Cisterna ha sfiorato il gol del vantaggio. Risale la china però la squadra di casa che guadagna campo e crea occasioni di cui una clamorosa, con Da Silva che prende il palo su un colpo di tacco. Ma l’ennesima palla persa innesca l’ennesimo contropiede: Colasante prima ruba palla, poi finalizza l’azione colpendo in scivolata, battendo Petronzio e segnando il gol dello 0-1 che fa chiudere gli ospiti in vantaggio.

La ripresa è un monologo rossoblu. Già nel primo minuto Adriano confeziona il gol del pareggio. L’inizio è fulmineo e a raffreddare gli animi ci pensa un black-out improvviso che costa alla partita (già iniziata in notevole ritardo) ulteriori minuti di stop. La luce si spegne anche per il Cisterna che, alla ripresa delle operazioni, non riesce più a stare dietro agli uomini di Vanderlei. In successione, proprio Vanderlei apre il valzer, poi le reti di Brossi, Panata Tomaz, Da Silva e ancora Vanderlei. 6-1 e tensione che cala, la Vigor prova a fare quel che può con un Minturno in gestione e trova ancora con Colasante il gol del 6-2. Questione passaggio del turno non ancora chiusa, resta una piccola speranza agli uomini di Luca Angeletti di un clamoroso ribaltone, ma il Minturno può gestire al meglio un buon vantaggio in vista del ritorno, tra due settimane, il 24 ottobre.