Gaeta: Arriva l’illuminazione pubblica in Via Pontone: lavori in corso

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

In arrivo luci pubbliche in Via Pontone:  è stato aperto in questi giorni il cantiere per la realizzazione di sottoreti per gli impianti di illuminazione. Un altro importante tassello si aggiunge, così,  al quadro complessivo di azioni poste in essere dall’Amministrazione Mitrano, per la riqualificazione dell’intero territorio di Gaeta, con lo sguardo attento alle periferie, e pronto a  cogliere le segnalazioni ed istanze dei cittadini.

Concretizziamo la politica del “fare” – dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – dimostrando che l’impegnopreso con la popolazione di costruire una nuova città, a partire dalle periferie, dalle zone solitamente meno curate, non era opportunistica propaganda elettorale, ma seria volontà  di lavorare alacremente per porre solide basi al cambiamento radicale di Gaeta, rendendola più vivibile, più accogliente, più funzionale ed ecosostenibile. Nelle periferie stiamo intervenendo sulle mancanze del passato: sull’arredo urbano,  sulle opere di urbanizzazione primaria, sulla bonifica ambientale. I lavori in corso in Via Pontone, ne rappresentano una nuova testimonianza, che va ad aggiungersi ai numerosi  interventi già realizzati “.

Sono stati avviati, dunque, nel tratto gaetano di Via Pontone, al confine con la città di Formia, i lavori per la posa in opera di una condotta per la predisposizione della pubblica illuminazione. Essi comprenderanno anche l’apposizione di plinti e pozzetti. L’opera, dal costo complessivo di circa 40mila euro, finanziati con fondi comunali, sarà conclusa nell’arco di tre settimane.

Si tratta del primo stralcio di un intervento che finalmente consentirà di portare la pubblica illuminazione in questa zona perifericaprecisa l’Assessore alle Opere Pubbliche Cristian Leccese che aggiunge:Con il secondo stralcio saranno installati i pali e quindi si procederà all’attivazione della linea elettrica.Siamo consapevoli che i lavori da compiere sul territorio sono tanti, mentre le risorse economiche a disposizione sono scarse. Per la loro realizzazione seguiamo un criterio di priorità determinato dalla gravità, dall’urgenza e dall’estensione della problematica. Ma vogliamo rassicurare la popolazione sulla nostra ferma volontà di proseguire sulla strada intrapresa, con l’obbiettivo di delineare un nuovo profilo al volto di Gaeta”.