Gaeta – Cimitero di Via Garibaldi: indetta la gara d’appalto per nuovi loculi e cellette

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Grandi opere al via nel cimitero cittadino. Si parte con la realizzazione di 240 loculi e 70 cellette, di cui in questi giorni è stata indetta la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori. E’ un treno in corsa l’Amministrazione Mitrano che solo tre mesi fa, nella seduta del 23 aprile 2014, presentava per l’approvazione, al Consiglio Comunale, l’adeguamento del Piano Regolatore Cimiteriale, proponendo la costruzione di nuovi loculi e cellette.

Il governo cittadino è impegnato in un progetto di ristrutturazione cimiteriale di ampio respiro, per  il quale si prevede di investire un milione di euro. Si tratta di un programma che vuole, innanzitutto, rispondere ad una vera e propria emergenza sociale, determinata dalla carenza di loculi e cellette e, nel contempo, realizzare interventi di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza ed il recupero strutturale, funzionale ed architettonico di alcune Cappelle storiche cimiteriali, “con l’obbiettivo – afferma il Sindaco Cosmo Mitrano – di restituire la giusta dignità ad un luogo sacro, la cui cura e manutenzione sono importanti segni di civiltà e di rispetto del valore umano.

Da circa 30 anni a Gaeta non vengono realizzati loculi da concedere per la tumulazione dei defunti: un disagio enorme per la popolazione, che la Giunta Mitrano cerca di alleviare con i lavori che, a breve, partiranno.

Abbiamo raccolto un’istanza cittadina sempre più pressante, e per troppo tempo trascurata a causa dell’indifferenza delle passate Amministrazioni verso tale problematica – commenta l’Assessore ai Servizi Cimiteriali Alessandro Vona la realizzazione di 240 nuovi loculi e 70 nuove cellette mira a colmare questo gap”.  

In tempi rapidi, dunque, grazie ad un costante e efficiente impegno dell’Assessorato competente e degli Uffici Comunali preposti, è stato concluso l’iter burocratico -amministrativo relativo ai suddetti lavori. Espletata la gara d’appalto si procederà all’affidamento dell’opera, di cui si prevede la conclusione per il prossimo autunno. Loculi e cellette saranno concessi per 30  anni .

Abbiamo stabilito – informa l’Assessore Vona – che il 40% dei nuovi loculi, ossia 96 di essi, siano destinati alla tumulazione di persone temporaneamente ospitate  presso cappelle altrui, gentilmente concesse, o presso cimiteri di città limitrofe, in attesa di trovare sepoltura definitiva a Gaeta”.

Contemporaneamente all’indizione della gara ad evidenza pubblica viene, infatti, pubblicato anche il bando per l’affidamento dei suddetti 96 loculi. La concessione sarà assegnata tenendo conto dell’ordine cronologico della presentazione della richiesta.

Prossimo step dell’ampio progetto di riqualificazione della  struttura comunale di Via Garibaldi, sarà l’indizione, a breve, della gara per l’affidamento dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della facciata della chiesa e della Cappella di Santa Rosa.