Gaeta – Loculi cimiteriali: al via il Bando pubblico per l’assegnazione in concessione

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

All’insegna della massima trasparenza. Per l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Cosmo Mitrano, è questa una priorità assoluta nell’assegnazione in concessione dei nuovi loculi che saranno realizzati, a breve, nel cimitero comunale.

Complessivamente saranno 240, insieme a 70 cellette, e per la loro costruzione è attualmente in corso la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori. L’Amministrazione Comunale ha stabilito che il 40%  dei suddetti loculi (quindi 96) sia assegnato, in via prioritaria, a situazioni di particolare urgenza e disagio. I restanti 144 saranno attribuiti in concessione all’occorrenza, ovvero al momento del decesso.

Allo scopo di procedere alla formazione di  una graduatoria, secondo i criteri previsti dal vigente Regolamento Comunale, per assegnare in concessione i 96 nuovi loculi,  è stato pubblicato, in questi giorni, un apposito Bando, “ispirato ai criteri della più assoluta trasparenza ed uguaglianzacome afferma l’Assessore ai Servizi Cimiteriali Alessandro Vona perché vogliamo davvero rompere con il passato, caratterizzato da 30 anni di immobilismo totale e buio assoluto. Tutti possono partecipare, attenendosi a quanto richiesto dal Bando per la presentazione della domanda. L’opera complessiva di riqualificazione del Cimitero di Via Garibaldi passa anche attraverso una nuova, più equa, e decisamente più trasparente, riorganizzazione della gestione e dello svolgimento dei servizi cimiteriali, che stiamo realizzando con il massimo impegno”.

“A Gaeta stiamo voltando pagina anche in questo settore – conclude il Sindaco Mitrano –  mantenendo fede al nostro programma. Siamo impegnati alacremente in un progetto complessivo, accurato e capillare, di sistemazione del Cimitero di Via Garibaldi per riportare nella giusta dimensione di dignità uno dei momenti più sacri della vita umana. Dal punto di vista strutturale, abbiamo già avviato una sistemazione  generale dell’area, ereditata in condizioni davvero critiche, al fine di  renderla più fruibile, ordinata e rispondente alle reali esigenze della città. E’ stata indetta la gara ad evidenza pubblica per l’affidamento dei lavori relativi ristrutturazione dell’esterno della chiesa cimiteriale ed il restyling complessivo della Cappella di Santa Rosa. A breve, avvieremo  la manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza ed il recupero strutturale, funzionale ed architettonico di altre Cappelle storiche cimiteriali, tra cui Orazione e Morte, e Rosario di Elena. Così come prevediamo la ricostruzione della Cappella di S. Francesco Vecchio. Ma abbiamo lavorato con impegno anche nella riorganizzazione dei servizi cimiteriali.  Prima di tutto abbiamo ripristinato e garantito il sevizio pubblico nelle operazioni cimiteriali, successivamente abbiamo realizzato untaglio netto (fino al 50-60%) delle tariffe dei servizi cimiteriali comunali, approvato dal Consiglio Comunale su  proposta della nostra Giunta. Un passaggio quest’ultimo che rientra nel pacchetto “Obiettivo Welfare ed Economia”, messo a punto dall’attuale governo cittadino, finalizzato al benessere della popolazione e alla ripresa economica del territorio. A completare il quadro delle azioni messe in campo, la rilevante qualificazione professionale, attraverso specifici corsi di formazione, del personale comunale addetto, che in passato, privo delle necessarie certificazioni, era inidoneo a svolgere le operazioni cimiteriali”.  

Secondo quanto stabilito dal Bando, le concessioni dei loculi sono temporanee ed hanno la durata di 30 anni. Possono presentare la domanda di concessione tutti i cittadini maggiorenni. Criterio di assegnazione inderogabile è la dimostrazione da parte del richiedente che nel loculo verrà tumulato un defunto rientrante in un delle seguenti categorie: 1) attualmente tumulato presso loculo dato in comodato d’uso nel cimitero di Gaeta; 2) residente a Gaeta al momento del decesso e tumulato presso altri cimiteri.

La graduatoria verrà stilata seguendo l’ordine cronologico di presentazione della domanda di concessione. A parità di requisito verrà data la precedenza in base alla data di decesso in ordine crescente. La graduatoria potrà essere utilizzata anche per ulteriori loculi  che si rendessero disponibili.

Gli interessati dovranno far pervenire la richiesta al Comune di Gaeta  a mezzo posta raccomandata indirizzata all’Ufficio Servizi Cimiteriali Piazza XIX Maggio n. 10, 04024; o a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune. La domanda dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del 10 settembre 2014, utilizzando esclusivamente gli appositi moduli in distribuzione presso gli Uffici Comunali e scaricabili dal sito istituzionale del Comune www.comune.gaeta.lt.it, sezione Avvisi. Sul sito è anche possibile visionare l’intero Bando. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Cimiteriali del Comune, nei giorni lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12, tel. 0771 469290, e-mail: ambiente@comune.gaeta.lt.it.