Gaeta: Piena legittimità degli atti e delle procedure di Bilancio, a fine anno l’approvazione del Bilancio di previsione 2014

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

“Non ci sono dubbi sulla legittimità degli atti di bilancio, e a breve sarà approvato il Bilancio di previsione 2014. Il Comune di Gaeta sarà tra i primi in Italia,  probabilmente l’unico della Provincia di Latina, a tagliare questo importante traguardo amministrativo con largo anticipo”. Una risposta chiara e netta, quella che il  Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano riserva ai suoi detrattori  quando avanzano questioni di illegittimità in merito ai deliberati di Bilancio posti in essere dall’Amministrazione Comunale. Una risposta costruita con i fatti ancor prima che con le parole.

“Dall’opposizione ancora illazioni – dichiara il Sindaco Mitrano – Da circa due anni l’opposizione al nostro governo cittadino presenta istanze di chiarimento al Ministero degli Interni sulle procedure di bilancio da noi adottate: la risposta, ottenuta oggi, ribadisce che le risorse del PEG, ovvero quelle inserite nel Piano Esecutivo di Gestione, e quelle in Bilancio devono coincidere, ed infatti  per quanto ci riguarda coincidono. In sede di assegnazione degli obbiettivi ai Dirigenti, la Giunta ha ritenuto di non assegnare, in via prudenziale,  una quota di risorse finanziarie di cui non era certa la realizzazione.  Si tratta di scelte di carattere amministrativo effettuate nel pieno rispetto della vigente normativa contabile. D’altronde la suddetta  nota di risposta Ministeriale non parla di illegittimità poiché non esiste  nessuna legge in materia che vieta le procedure da noi seguite”.

“Il Bilancio del Comune di Gaeta, dunque, è pienamente legittimo così come il PEG – conclude il Primo Cittadino – Tengo a sottolineare, infine, come in questo fondamentale Dipartimento della macchina amministrativa, di cui sono Assessore,  si stia lavorando in modo efficiente, tanto che la nostra Amministrazione, con  largo anticipo rispetto ai tempi previsti dalle norme vigenti, ha già avviato le procedure per l’approvazione del Bilancio di previsione 2014. E’ stata, infatti, convocata per mercoledì 23 ottobre prossimo, la Commissione congiunta Bilancio – Giunta, come stabilito dal Regolamento. Entro dicembre 2013, al massimo entro l’inizio del 2014, sarà approvato il Bilancio di previsione 2014. Gaeta sicuramente sarà tra i primi Comuni d’Italia  a realizzare questo obbiettivo”.