Gaeta – Raccolta “porta a porta”:  il via a metà luglio, in corso la distribuzione dei kit agli abitanti di Gaeta Medievale

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Continua fino al 9 luglio prossimo la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata airesidenti di Gaeta Medievale.  Nello stand, allestito in piazzale Caboto, tutti i giorni  dalle 9 alle 13, i tecnici e gli operatori della Cooperativa ERICA, azienda che cura la campagna di informazione, consegnano il materiale necessario al porta a porta, illustrano le nuove modalità di servizio, fornendo ogni chiarimento ed ogni risposta ai dubbi dei cittadini. L’avvio del nuovo sistema “porta a porta” è previsto per il 14 luglio prossimo.

Dopo l’incontro pubblico con il Sindaco Cosmo Mitrano, l’Assessore all’Igiene Urbana Alessandro Vona, i tecnici della Coop. Erica ed il responsabile Gaeta della Ecocar (ditta che gestirà il servizio di raccolta nei prossimi anni), svoltosi il 26 luglio scorso, presso la Scuola Mazzini, che ha visto la partecipazione numerosa dei residenti, la macchina organizzativa del nuovo sistema di raccolta differenziata è entrata nel vivo.

L’obiettivo è il raggiungimento del 40% di differenziata, con la diffusione del porta a porta, nella gran parte del territorio cittadino, entro la fine del 2014. Lo ha annunciato il Sindaco Mitrano durante l’incontro, sottolineando che ciò sarà possibile solo grazie all’impegno di tutti. “Insieme ce la faremoha detto il PrimoCittadino ringraziando tutti i presenti  – Un’elevata percentuale di raccolta differenziata va a rafforzare la conquista della Bandiera Blu da parte di Gaeta e soprattutto migliora la qualità della vita cittadina. Ma per raggiungere questi risultati dobbiamo impegnarci tuttia modificare radicalmente abitudini e atteggiamenti, poiché saranno necessarie attenzioni, sino ad oggi, sconosciute nella nostra quotidianità.

 

Di qui l’invito del Sindaco Mitrano e dell’Assessore Vona, rivolto a tutta la popolazione, “a collaborare, condividendo quest’importante iniziativa dell’Amministrazione Comunale volta a rendere Gaeta città ecosostenibile, finalmente fuori dalla black list dei Comuni  non ricicloni”.

 

Dal governo cittadino, infine, massima garanzia per un  serrato controllo sul corretto svolgimento del servizio da parte dell’azienda appaltatrice perché sia davvero efficiente ed efficace. Grande attenzione anche ai conferimenti degli utenti: grazie ad appositi microchip inseriti nei contenitori per la raccolta dei rifiuti organici e di quelli indifferenziati, sarà possibile monitorare il grado di partecipazione e di effettivo conferimento differenziato da parte  di ciascuno. Senza possibilità di errore, poiché ogni kit ha un codice identificativo della famiglia assegnataria.

Gli abitanti di Gaeta Medievale, e successivamente tutti i cittadini, man mano che il sistema verrà diffuso sul territorio, residenti in palazzine con un massimo di 7 famiglie, riceveranno, oltre ad una guida informativa del nuovo servizio, un kit con tutti i contenitori per effettuare la raccolta, con colori differenti per ogni tipologia di rifiuto, secondo quanto prescrive la direttiva europea: marrone per rifiuti organici; grigio per rifiuti indifferenziati; blu per la carta; giallo per la plastica e verde per il vetro.

Per i condomini con 8 o più famiglie, sono previsti contenitori condominiali con gli stessi colori. Le famiglie dovranno ritirare singolarmente, presso il punto distribuzione,il sottolavello e le buste per la raccolta della frazione organica, mentre i contenitori saranno consegnati direttamente al condominio dalla ditta Ecocar, dopo concertazione con l’amministratore condominiale.

E’ importante ricordare che i kit saranno consegnati solo ai residenti che presenteranno regolare ricevuta del pagamento della TARES.

Alle utenze non domestiche il kit verrà consegnato direttamente presso l’attività. Dopo il 9 luglio le famiglie sprovviste del kit potranno ritirarlo presso l’isola ecologica di Lungomare Caboto, tutti i giorni dalle 8,30 alle 12,30 e dalle  15 alle 18 (eccetto martedì e domenica).