Gaeta: Sindaco Mitrano riceve deputato francese Assaf

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il sindaco Cosmo Mitrano ha ricevuto questa mattina nel palazzo comunale il deputato francese Christian Assaf in vacanza a Gaeta, che ha scelto come meta di villeggiatura per una quindicina di giorni dopo averne apprezzato le peculiarità climatiche, turistico-ricettive, enogastronomiche e culturali in occasione dell’incontro avuto con lo stesso Mitrano lo scorso giugno a Frontignan La Peyrade.

L’on. Assaf è un giovane 41enne deputato eletto nella circoscrizione di Hérault della quale fanno parte la città di Montpellier, capoluogo di regione, e Frontignan La Peyrade, città gemellata con Gaeta dal 1997. Il sindaco Mitrano lo aveva conosciuto proprio a Frontignan La Peyrade l’8 giugno scorso in occasione della cerimonia di collocazione delle statue dei Santi Cosma e Damiano nella chiesa francese di Saint Paul, statue che sono state realizzate in perfetta analogia con quelle venerate nella chiesa gaetana degli Scalzi. In quella circostanza Mitrano era stato ricevuto dal sindaco della cittadina francese francese Pierre Bouldoire con il quale ha sottoscritto un accordo inteso a consolidare i legami di amicizia e gemellaggio fra le due cittadine.

«Legami – ha sottolineato Mitrano – che possono consolidarsi puntando sulle attività culturali, scolastiche, folkloristiche, economiche, turistiche, sportive e di promozione dei rispettivi territori e dei prodotti tipici di ciascun Comune». In particolare, il primo cittadino di Gaeta ha sottolineato l’importanza di attivare circuiti turistici a carattere storico-archeologico, religioso, culturale, artistico ed enogastronomico, con la previsione di particolari condizioni vantaggiose per i gruppi.

Durante il cordiale incontro, l’on. Assaf ha promesso al sindaco Mitrano la sua piena collaborazione e disponibilità intese a rafforzare le relazioni non solo tra le due amministrazioni comunali, ma anche e soprattutto «tra le rispettive popolazioni, al fine di assicurare una migliore comprensione reciproca ed una cooperazione efficace nell’affrontare i problemi che a livello locale dovessero presentarsi, sviluppando quel sentimento di fratellanza e di amicizia che è alla base della creazione dei futuri Stati Uniti d’Europa».

Nel pomeriggio l’on. Assaf e la sua delegazione hanno visitato, insieme al sindaco Mitrano, il Mausoleo di Lucio Munazio Planco, fondatore delle città francese di Lione, la Montagna Spaccata e alcuni angoli caratteristici del quartiere medievale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.