GAETA SPORTING CLUB – ODERZO 29-36 (p.t. 13-16)

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Termina ai piedi del podio l’avventura del Gaeta Sporting Club nelle Finali Nazionali Under 20. Un quarto posto, una medaglia di legno che però ha un sapore tutt’altro che amaro.

Anzi, il sapore è quello dolcissimo di chi è riuscito a centrare l’obiettivo di entrare tra le prime quattro squadre d’Italia, senza considerare di aver dovuto affrontare in semifinale la corazzata Cologne, vincitrice del titolo italiano (27-18 nella finale contro il Conversano). Un sapore ancora più dolce se si considera che il nostro Pierluca Bettini è stato premiato come migliore ala sinistra ed inserito nella speciale top-7 creata al termine del torneo attraverso le preferenze di tutti gli allenatori delle squadre partecipanti. I nostri ragazzi, dunque, protagonisti della salvezza nel massimo campionato nazionale, spesso costretti ad allenarsi in condizioni che lasciano a desiderare e a disputare gli incontri interni lontani da Gaeta e dai gaetani, hanno raggiunto un traguardo importantissimo, lanciando un messaggio di speranza che potrebbe rivelarsi utile per l’intero movimento sportivo cittadino. Quando le gambe non riuscivano più a sopportare il peso della fatica, è stata la volontà di reagire ad avere la meglio. Quando la mente diventava annebbiata a causa della stanchezza, è stato il cuore a darle la forza per continuare a lottare. Seppur non sia stato possibile festeggiare sul podio, per noi questi ragazzi rimangono vincitori.

Anche nell’ultima gara disputata, la quinta in tre giorni, la formazione biancorossa è scesa in campo con l’intenzione di conquistare una nuova vittoria, nonostante protagonista risultasse essere proprio la stanchezza. Primi minuti di equilibrio, poi al 15’ sono i gaetani ad accelerare il passo, 9-6 con Guinci e Recchiuti trascinatori, e ancora 10-7, grazie alla vena realizzativa di Fritegotto. I pontini resistono fino al 25’, 13-12, prima che l’Oderzo risponda ingranando la marcia ed attuando il sorpasso con un break di 6-0 che manda tutti negli spogliatoi sul 13-16. Nella ripresa, Antetomaso e compagni provano a reagire, 15-17, ma i ragazzi di Luchetti iniziano a scappare via, 17-21 al 7’, senza più essere riacciuffati. Al 15’ il distacco sale sul +6, 22-28, fino al massimo vantaggio avversario, +8, 25-33. La benzina è ormai definitivamente finita. Alla sirena finale, il tabellone segna il 29-36 con cui si chiude questa bellissima avventura.

FINALE 3°-4° POSTO

GAETA SPORTING CLUB – ODERZO 29-36 (p.t. 13-16)
GAETA SPORTING CLUB: Di Palma, Recchiuti 5, Guinci 4, Bettini 7, Fritegotto 6, Martino, Antetomaso 2, Ponticella 5, Chinappi, Ciccolella A., Florio, Ciccolella D. All. Paolo Bettini
ODERZO: Iballi A. 10, Ferronato 2, Ervigi 13, De Vettor 2, Malisan, Gherzum, Giolo 3, Marcuzzo, Stival 3, Memic 1, Basei 2, Carbonera, Iballi E., Hadejmuk. All. Enrico Luchetti
ARBITRI: Limido – Donnini

Seguono la classifica finale e l’elenco dei premi individuali assegnati:

 

FINALI NAZIONALI UNDER 20

  1. COLOGNE
  2. CONVERSANO
  3. ODERZO
  4. GAETA SPORTING CLUB

 

PREMI INDIVIDUALI

Miglior giocatore: RICCARDI Nicola (Cologne)

Miglior realizzatore: IBALLI Ardian (Oderzo) – 41 reti

Miglior Portiere: MONCIARDINI Luca (Cologne)
Miglior Ala Sx: BETTINI Pierluca (Gaeta)
Miglior Ala Dx: MARTINO Giuseppe (Conversano)
Miglior Terzino Sx: BONASSI Steafano (Cologne)
Miglior Terzino Dx: BERTOLEZ Mariano Javier (Conversano)
Miglior Centrale: RICCARDI Nicola (Cologne)
Miglior Pivot: PARISINI Andrea (Cologne)