Gaeta:Fornitura gratuita dei libri scolastici: scadenza domanda il 20 febbraio 2018.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Gaeta, 2 novembre 2017. Scade il 20 febbraio 2018, la domanda per accedere al contributo regionale relativo alla fornitura parziale o totale dei libri di testo a favore degli alunni residenti nel Lazio, frequentanti la scuola secondaria di I e II grado.  
La Regione Lazio, infatti, con Circolare Applicativa D.G.R. Lazio n. G14307 del 23/10/2017, nell’ambito delle politiche in favore delle famiglie meno abbienti, per garantire il diritto-dovere allo studio, ha previsto, per l’Anno Scolastico 2017/2018, interventi a sostegno della spesa che le famiglie affrontano per l’istruzione dei propri figli, quale la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo a favore degli alunni residenti nel Lazio

Possono accedere al contributo per la fornitura dei libri di testo gli studenti aventi i seguenti requisiti:

a. residenza nella Regione Lazio;

b. Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente non superiore a € 10.632,93;

c. frequenza, nell’anno scolastico 2017-2018, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari.

Il possesso dei suddetti requisiti dovrà essere dimostrato dai richiedenti attraverso la presentazione della seguente documentazione:

a. attestazione ISEE, riferita al 2016, rilasciata gratuitamente dai CAAF, per quanto attiene la situazione economica del nucleo familiare dello studente.

b. per quanto attiene il requisito della residenza e della frequenza all’Istituto di istruzione secondaria di I e II grado, può essere dichiarato dal soggetto richiedente mediante il rilascio della dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000;

c. copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di contributo.

La domanda, firmata da uno dei due genitori o dalla persona che esercita la potestà genitoriale o dal beneficiario, se maggiorenne, deve essere presentata per singolo beneficiario, utilizzando l’apposito modello di domanda.

L’Ufficio Scuola effettuerà controlli sulla veridicità delle dichiarazioni reddituali ai fini della corresponsione del beneficio.

Il rimborso, che verrà liquidato successivamente, potrà essere totale o parziale, secondo quanto consentito dalla Regione Lazio.

L’Ufficio Scuola del Comune di Gaeta rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Il bando e i modelli di domanda sono disponibili presso il suddetto Ufficio, Piazza XIX Maggio, n. 10, e sul portale: www.comune.gaeta.lt.it.

 

 

​Addetto Stampa

​ d.ssa Paola Colarullo