Gaeta/Raccolta differenziata, Mitrano: aumentano le percentuali.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Mentre continua con successo la fase sperimentale della raccolta differenziata «porta a porta» avviata all’inizio di ottobre per i residenti di Corso Italia, cominciano a diventare significative le percentuali di differenziato registrate su tutto il territorio comunale dall’insediamento dell’Amministrazione presieduta da Cosmo Mitrano.

Da un’analisi dei dati sulla raccolta dei rifiuti si evince che dal 1 gennaio al 30 giugno 2012 il Comune di Gaeta ha prodotto 6.325.826 chilogrammi di rifiuti. Nello stesso semestre del 2013 il quantitativo dei rifiuti si è attestato sui 6.515.214 kg con un incremento di 189.388 kg. Dal confronto tra i primi sei mesi del 2012 (ultimo semestre della gestione Raimondi) ed i primi sei mesi del 2013 (secondo semestre della gestione Mitrano), nonostante l’incremento dell’immondizia prodotta, il quantitativo di Rifiuti Solidi Urbani (RSU) indifferenziati è diminuito di 335.840 chili, determinando al contempo un sostanziale aumento della raccolta differenziata.

Difatti, nei primi sei mesi del 2012 i chilogrammi di rifiuti differenziati sono stati 653.426 (10,37%) mentre nello stesso periodo del 2013 l’Amministrazione Mitrano ha portato questo quantitativo a 1.178.654 (18,06%) determinandone quasi un raddoppio. Questi dati si traducono in un aumento percentuale del 7,69 a parità di servizio di raccolta stradale erogato. Probabilmente, se questi dati fossero stati raggiunti anche nel primo semestre 2012, avremmo superato la soglia per ottenere il riconoscimento della bandiera blu.

Obiettivo dell’Amministrazione Mitrano era ed è quello di cambiare le modalità di raccolta dei rifiuti, privilegiando il servizio «porta a porta» che inevitabilmente contribuirà ad aumentare in maniera ancor più significativa la percentuale di differenziato prodotto e metterci al pari di altri Comuni più virtuosi che hanno iniziato da tempo questa tipologia di servizi.

Benché i dati in questione siano parziali, le percentuali dimostrano che un bel balzo in avanti è stato compiuto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cosmo Mitrano. «Questo è un ottimo risultato – sottolinea il primo cittadino – che sicuramente ci fa ben sperare di raggiungere un traguardo più ambizioso grazie alla collaborazione con la ditta che gestisce il servizio di raccolta e con la cittadinanza. In questo ultimo anno abbiamo messo in campo una serie di iniziative che ci hanno permesso di fare passi significativi in poco tempo».