Geoter Gaeta: buone indicazioni dalle prime uscite

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Decisamente convincenti le indicazioni arrivate dalla partecipazione della Geoter Gaeta al XII Trofeo “Città di Fondi”. Nel primo incontro, il derby con i padroni di casa del coach italo-francese Manzi, la giovanissima formazione agli ordini di Onelli non ha demeritato, nonostante il netto 33-19 a favore dei locali incassato al termine dei due tempi da 25’. Molto più combattuta la finalina del pomeriggio per il 3° e 4° posto, nella quale i biancorossi si sono arresi solo di misura, 29-26, al Conversano guidato da coach Tarafino. La vittoria del trofeo è andata invece al Fondi, che ha superato il Benevento per 35-28.

“Mi aspettavo questo risultato, – ha commentato il coach-player Salvatore Onelli – eravamo in pochi, anche considerando che dobbiamo ancora recuperare Andrea Antetomaso e Pierluca Bettini, dunque avevo a disposizione pochi cambi, ed è stata la nostra prima vera prova di squadra. Abbiamo commesso qualche errore in difesa e siamo partiti male nella gara col Fondi, ma bisogna considerare che siamo in piena fase di preparazione atletica e i carichi di lavoro si fanno sentire. Ad ogni modo, ci siamo ripresi nella seconda gara, abbiamo retto fisicamente e, a prescindere dal risultato che non era la nostra priorità, sono arrivate buone indicazioni. Stiamo sperimentando nuove soluzioni, per esempio Recchiuti nel ruolo di terzino destro ed io di terzino sinistro, e devo dire che per quanto visto finora sono fiducioso. Sono davvero contento anche della prova di Francesco Scalesse, che potrà darci una grande mano, infortuni permettendo”.

La Geoter Gaeta proseguirà la preparazione precampionato con un’amichevole, che disputerà domani 11 settembre, alle 20, presso il Palasport di Pontinia, al cospetto della Lazio.

Commenta per primo

Lascia un commento