Gli Elecrto-Sax Duo apriranno la quinta edizione di “Folk a Metà”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CULTURA: Tutto pronto per l’apertura della nuova edizione di “Folk a Metà”, la kermesse musicale nata nel 2014 su iniziativa dell’Associazione “Piacere le conoscenza” e giunta, quest’anno, alla sua quinta edizione.

Quattro venerdì in cui diversi stili musicali si incontreranno sul palco dell’Open Art Caffè di Terracina, uno dei luoghi che negli ultim anni si è affermato come simbolo della cultura del sud pontino.

Si partirà con l’Electro-Sax Duo un gruppo nato nel 2013 dalla collaborazione tra Laura Venditti ai sassofoni e Raffaele Riccardi ai dispositivi elettronici, con l’idea di diffondere il repertorio originale per sassofono ed elettronica, dalla forma polifonica all’improvvisazione, attraverso varie combinazioni di suoni naturali e sintetici.

Il loro è uno stile musicale di grande atmosfera, un lavoro di riflessione e rielaborazione estemporanea di suoni da parte dell’elettronica, miscelati ad improvvisazioni fatte di virtuosismi e dialogo tra il sassofono e gli strumenti elettronici.

Hanno debuttato nel marzo 2013 al Finissage della mostra “MadDonna 2013”, organizzata dal MAD (Museo d’Arte Diffusa) svoltosi presso il museo “E. Greco” di Sabaudia e successivamente hanno eseguito diversi concerti nelle province di Roma e Latina.

Appuntamento, dunque, da non perdere con l’apertura di “Folk a Metà”, venerdì 23 febbraio ore 21,30 all’Open Art Caffè di Terracina.

di Enrico Duratorre