Gran chiusura per il Festival di Primavera

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

DSC_0225

GAETA: Gran chiusura per il Festival di Primavera dell’Associazione San Giovanni a Mare, con il concerto del Quartetto d’Archi del Teatro San Carlo di Napoli.

DSC_0285 Il prestigioso gruppo di solisti, vincitore di numerosi premi internazionali,  che  vanta numerose collaborazioni in Italia ed all’estero e che ha  partecipato a  diverse manifestazioni tra cui il “Giffoni Film Festival”, il  “Ravello Festival” ed  il Festival “Mozart” di Rovereto.

I solisti Cecilia Laca al violino, Luigi Buonomo,  sempre al violino, Antonio  Bossone alla viola e  Luca  Signorini al viloncello, sono  stati  accompagnati,  sul  palco del Teatro Ariston di  Gaeta, dal pianista Marco  Ciampi, direttore  artistico della San  Giovanni a Mare e reduce da  diversi prestigiosi impegni  internazionali e dalla  oboista  Gordana Josifova,  scelta dal Maestro  Ennio  Morricone, per  l’esecuzione di numerosi  suoi  brani.

I musicisti hanno spaziato nel panorama della  musica classica internazionale, con brani di Bach, Mozart, Schubert e Beethoven, incantando il numeroso pubblico presente, che ha affollato il teatro Ariston, nonostante la data infrasettimanale, e che ha tributato ai musicisti numerosi applausi.

DSC_0226Con il concerto dei solisti del Quartetto d’Archi, del Teatro San Carlo di  Napoli, dunque, si conclude il 44° Festival di primavera, organizzato  dall’Associazione San Giovanni a Mare, che si appresta a programmare la  nuova stagione musicale.

di Enrico Duratorre

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.