GRANDE SUCCESSO PER VIVI GAETA 2014- PREMIATE GUARDIA COSTIERA, GUARDIA DI FINANZA, CARABINIERI E POLIZIA. PERSONAGGIO DELL’ANNO UMBERTO SCIPIONE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

ViviGaeta20140824231010CLDAngeloOttimo successo di pubblico e di critica per la prima edizione della manifestazione «Vivi Gaeta 2014, un viaggio tra immagini, suoni e sapori della nostra terra», organizzato dall’Associazione Vivere Gaeta in stretta collaborazione con il Comune, Assessorato alla Cultura e Grandi Eventi, che è andato in scena domenica 24 agosto presso l’Arena Virgilio a Gaeta.

Un prestigioso parterre di autorità civili e militari ha fatto da cornice all’ iniziativa che aveva come obiettivo primario quello di voler realizzare una sorta di innovativo saluto alla stagione estiva evidenziando, anche attraverso la documentazione video, le varie forme di tutela e sicurezza del territorio, nonché la vasta offerta culturale e musicale presentata quest’anno dall’Amministrazione Comunale.

Tanti i riconoscimenti assegnati per la presenza capillare sul territorio a tutela e salvaguardia dello stesso e dei cittadini. Sul palco sono saliti il Comandante della Scuola Nautica della Guardia di Finanza Col. Quirino Cera, il comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta-Guardia Costiera capitano di fregata Cosimo Nicastro, per l’Arma dei Carabinieri il tenente Carmine Manzi, una rappresentanza del Commissariato PS di Gaeta, le delegazioni della Croce Rossa Comitato Sud Pontino e dell’Associazione della Protezione Civile “La Fenice” . Il Premio “Vivi Gaeta 2014- Personaggio dell’anno” è toccato al noto musicista e compositore, figlio della nostra terra, ormai conosciuto a livello internazionale M° Umbberto Scipione. Il riconoscimento è stato consegnato direttamente dal Sindaco Mitrano, autore poi di una estemporanea performance con il gruppo “Enrico e gli Altri”, espressione della tradizione gaetana “Gliu Sciuscie”. Premiati inoltre il professor Adriano Madonna biologo marino presso il laboratorio di endocrinologia comparata dell’Università Federico II di Napoli e professore di biologia e Scienze ambientali all’I.T.S. di Gaeta, alcune famiglie da sempre ospiti della città di Gaeta e un’attività di ristorazione per l’accoglienza

Il filo conduttore della serata è stato un viaggio, una rivisitazione attraverso le immagini video proiettate su maxischermo del ricco calendario degli eventi andati in scena nel periodo estivo. Il tutto è stato curato nei dettagli dalla testata giornalistica online Gaetachannel.it, sempre presente con le proprie telecamere.

Il premio “Vivi Gaeta 2014” Personaggio dell’Anno è andato al maestro Umberto Scipione, figlio della nostra terra, che si è imposto con successo a livello internazionale. Il noto musicista e compositore gaetano, autore tra l’altro di colonne sonore di importanti film, ha ricevuto il premio direttamente dal sindaco Mitrano.

Spazio anche alla cultura con il reading poetico dedicato al mare a cura dell’Associazione De Comporre , l’angolo del libro con la partecipazione di Vera Liguori Mignano ed una mostra fotografica su Gaeta a cura dell’Associazione Gaeta in Bianco e Nero. Bella anche l’esibizione del Teatro Bertold Brecht.

Altro momento di un certo interesse  “Riciclart” ovvero la presentazione, mediante sfilata, di abiti realizzati con materiali di riciclo da un gruppo di studentesse del Liceo Fermi di Gaeta. Al termine della serata un grande buffet a cura dell’ Associazione Gaeta Dinamica e una mega torta preparata per l’occasione dal maestro pasticciere Pasquale Maturo. Con tali consensi Vivi Gaeta 2014, condotta brillantemente da Roberto D’Angelis si colloca sicuramente tra gli eventi di alto profilo e meglio riusciti dell’estate gaetana.

Commenta per primo