Il Fondi Sport Village torna e raddoppia, 20 giorni di attività

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Come un infante che cresce anno dopo anno, anche la creatura di Fabrizio Macaro, Presidente dell’Asd Sport Events, ormai cammina da sola e diventa “più grande”. Giunto alla sua quarta edizione, il “Fondi Sport Village” rappresenta l’evento più atteso dell’estate fondana e la manifestazione sportiva tra le più attrezzate e ricche della Regione Lazio. In questo 2014, infatti, si inaugurerà il Villaggio sportivo sabato 12 luglio alle 21 con l’entusiasmante corsa per accendere la torcia olimpica sul gradino più alto dell’anfiteatro di piazza De Gasperi: quella fiamma quest’anno si spegnerà soltanto il 27 luglio, dopo 18 giorni di attività. Si cerca di ripetere lo strepitoso successo di pubblico dello scorso anno, dove in 10 giorni transitarono circa 50.000 visitatori e l’arena rappresentava sempre una cornice perfetta per gli eventi.

Al centro delle varie discipline c’è sicuramente lo sport più seguito del mondo, il calcio, seppur nella sua versione ridotta, quella a 5: sono tantissime le squadre che quest’anno hanno richiesto di iscriversi e dunque si stanno formando un calendario intenso ed un torneo appassionante che fa ricordare i fasti delle più importanti manifestazioni sportive (vedi l’Handfest) svolte nella città di Fondi. Tantissime altre le discipline incluse nello Sport Village: il beach tennis, il foot volley, il calcio balilla, il tennis tavolo, il tiro con l’arco, la corsa podistica, il taekwondo, il judo, il dodgeball, il sollevamento pesi, la danza, la scherma, con anche l’area giochi provista di gonfiabili in piazza Municipio.

Sarà inoltre presente l’area show di piazza IV Novembre, dove si svolgeranno la II edizione del concerto per giovani band “NeWind Fest”, Miss e Mister Sport Village (abbinato alle selezioni regionali del concorso nazionale “una ragazza per il cinema”), il V Gala del Sorriso – Corrida dilettanti allo sbaraglio, saggi di Danza, esibizioni di Taekwondo e Judo, le gare di Powerlifting tra le palestre di Fondi, concerti (M4 e Cover dei Modà), lo spettacolo di danza “Il libro della vita” e balli di gruppo, salsa e latino americano. Un programma fittissimo che sarà reso noto in tutti i suoi dettagli subito dopo la serata di gala che si terrà nella splendida cornice del “Laghetto Living” il prossimo 6 luglio (quando sarà eletta anche “Miss Laghetto Living”), un evento in cui i giornalisti potranno prendere nota degli appuntamenti previsti e gli sponsor potranno comprendere meglio perchè il loro apporto sia di fondamentale importanza anno dopo anno.

«Il nostro principale obiettivo – spiega Fabrizio Macaro, ideatore dello Sport Village – è proprio quello di ricreare nel centro storico un’aria di festa per lo sport, perchè lo sport sia davvero sempre e solo una festa. Non ci piacciono gli ultimi episodi di cronaca nera che hanno riempito le prime pagine dei giornali e il Fondi Sport Village può risultare un esempio virtuoso: non dimentichiamo il Codice etico per tutte le discipline adottato dal Comune di Fondi nel 2010. Proprio il Comune ed il Sindaco Salvatore De Meo vorrei ringraziare, insieme a tutta la sua Giunta, perchè hanno compreso gli sforzi e tra mille difficoltà tentano di aiutarci nell’organizzazione, sempre più complessa.»

«In tempi di crisi come quelli che stiamo attraversando – aggiunge il Sindaco della Città di Fondi, dott. Salvatore De Meo – la programmazione di una manifestazione complessa sia dal punto di vista organizzativo che finanziario come il “Fondi Sport Village” è una palese dimostrazione di come sia possibile superare il pessimismo e guardare con fiducia al futuro.È dunque grazie a questa caparbietà che la Città di Fondi e tutta la provincia di Latina potranno godere nuovamente di una manifestazione sempre più affermata ed apprezzata, promuovendo a beneficio di cittadini e turisti la cultura sportiva e offrendo a numerosi atleti la possibilità di misurare quotidianamente, con se stessi e con gli altri, le proprie doti atletiche.»