In arrivo linea di trasporto a fini turistici: il Consiglio Comunale dice sì al nuovo servizio

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Gaeta, 29 gennaio 2018. Bus/trenini di linea dedicati al turismo: è questa la nuova iniziativa del Comune di Gaeta finalizzata ad accrescere i servizi offerti al turista ed al visitatore affinché possano apprezzare e vivere nel modo migliore le bellezze paesaggistiche, storiche ed artistiche della città. La proposta della Giunta Comunale è stata presentata, nella riunione svoltasi il 26 gennaio u.s., al  Consiglio Comunale che l’ha approvata all’unanimità.

Una crescente presenza turistica durante tutto l’anno – dichiara il Sindaco di Gaeta  Cosmo Mitrano – importante risultato della lungimirante politica di destagionalizzazione avviata dalla nostra Amministrazione  sin dal suo primo mandato, impone, tra l’altro, il miglioramento dell’accoglienza turistica, l’arricchimento dell’offerta  di servizi destinati ai turisti, in particolare quelli tesi a facilitare la fruizione delle mete balneari, dei siti storici e artistici. Di qui l’idea di garantire ai nostri turisti e visitatori un servizio di trasporto con finalità di mobilità turistico – ricreativa, al fine di mettere a disposizione una modalità di trasporto alternativa che consenta di raggiungere i punti più turistici del nostro territorio e permetta di decongestionare il centro storico. Un servizio che dovrà essere garantito in diverse stagioni dell’anno consentendo, durante il periodo della manifestazione natalizia Favole di Luce,  di raggiungere con facilità anche le postazioni delle luminarie oltre che i monumenti ed i siti museali e storici”  e aggiunge “Senza dimenticare che  il servizio di trasporto turistico, può costituire un elemento importante anche per la realizzazione di un altro obiettivo prioritario della nostra Amministrazione: quello di affermare un turismo sostenibile, consentendo ai visitatori di muoversi nella città con mezzi alternativi ed ai fruitori della spiaggia di raggiungere il mare senza arrivare in centro con le auto”.

Fanno eco alle parole del Primo Cittadino quelle del Vice Sindaco Angelo Magliozzi Turismo, sostenibilità ambientale, promozione del territorio e dei suoi “tesori” costituiscono il paradigma dello sviluppo del nostro tessuto economico e sociale. Il servizio di trasporto dedicato espressamente a fini turistici e ricreativi ne rappresenta una valida declinazione.  Si svolgerà come un classico servizio di linea, con corse a pagamento per una destinazione predeterminata, su itinerari autorizzati e con offerta indifferenziata al pubblico. Sarà affidato in concessione per un periodo massimo di nove anni,  e dovrà attenersi alla disciplina della vigente normativa in materia di trasporto pubblico di persone nelle forme di legge. Intendiamo inaugurare così un servizio ad hoc per i nostri turisti e visitatori, sarà un modo nuovo per far vivere loro le bellezze e far sentire l’abbraccio della nostra città”.

Come previsto dalla delibera di Consiglio Comunale, alla Giunta spetterà la determinazione delle tariffe del servizio, l’individuazione dei percorsi, delle fermate, dei capolinea, degli orari della linea di trasporto a carattere stagionale e della tipologia di veicoli con cui svolgere il servizio. Inoltre è specificato che il servizio sarà a totale carico e rischio del gestore, per quanto attiene l’eventuale verificarsi di disavanzi di gestione. Così come gli oneri di gestione saranno a totale carico del gestore ivi compresa la dotazione del mezzo di trasporto necessario allo svolgimento del servizio stesso.

Infine l’assise civica ha stabilito che l’eventuale procedura di evidenza pubblica, se prevista dalla legge, dovrà avvenire con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa da calcolarsi con riferimento ad un canone offerto, da porre a rialzo, e alla

progettualità proposta, per la quale si valuta, come indicato nell’emendamento approvato anch’esso all’unanimità:

• il rispetto della qualità (motricità ibrida e/o elettrica e/o metano;

• l’offerta di servizi integrativi volti al miglioramento del servizio, all’intrattenimento dei turisti (ad guida turistica a bordo);

• personale formato per le lingue straniere.

Addetto Stampa

      d.ssa Paola Colarullo