Insieme Ausonia e Audace si dividono la posta

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

SPORT: Un pareggio quello tra Insieme Ausonia ed Audace che lascia l’amaro in bocca ai padroni di casa, soprattutto per come è maturato, ma che può considerarsi un nuovo vero punto di partenza dell’Ausonia targato Gioia se si considera che lo 0-4 dell’andata fu la prima gara dell’interregno senza lo storico allenatore, dimessosi appena pochi giorni prima.

A distanza di tempo Gioia è tornato sulla panchina della sua squadra, dopo una breve parentesi, e si è preso la soddisfazione di rallentare la corsa di una delle migliori squadre del girone.

La gara si risolve nei minuti centrali del primo tempo, prima Bracco porta in vantaggio i padroni di casa e otto minuti dopo è Calì a siglare il pareggio con un tiro che soprende Ferrelli.

All’inizio della ripresa attimi di terrore per un brutto intervento di Demofonti che colpisce La Manna, il difensore centrale dell’Insieme Ausonia resta a terra privo di sensi per alcuni istanti ed è costretto ad uscire, sostituito da Baglione.

La gara vive ancora qualche emozione con due occasioni per i padroni di casa, soprattutto un calcio di punizione di Nico Pirolozzi che poteva portare i tre punti, ma che viene sventato dal portiere opsite e si chiude così sul risultato di 1 – 1 che lascia invariate le distanze tra le due squadre.

L’Insieme Ausonia, ora può mettere nel mirino addirittura il terzo posto distante solo tre punti ed attualmente occupato dalla coppia Latina Scalo Sermoneta, sconfitto in questa giornata dal Casal Barriera, e Pomezia vittorioso sull’Almas Roma, puntando già dalla prossima settimana a far punti contro il Colleferro per provare un possibile soprpasso ai danni proprio dell’Audace impegnato contro il Città di Anagni.

INSIEME AUSONIA – AUDACE  1-1

INSIEME AUSONIA: Ferrelli, Di Vito, Gatti, Gemmiti (Gioia 83’), La Manna (Baglione 63’), Pirolozzi N., Coker (Pascarella 66’), Badu (Pirolozzi E. 68’), Bracco, Emma, Natoni. A disp.: Scognamiglio, Di Palma, Gioia, Baglione, Quirino, Pascarella e Pirolozzi. Allenatore: Roberto Gioia

AUDACE: Nasti, Falcone, Tiravia, Fumini (Rita 75’), Losi, Tassoni, Bernardi (Sandu 46’), Tataranno, Calì, Greco, Demofonti (Cirelli 79’). A disp.: Esposito, Rita, Fiorentino, Incoronato, Cirelli, Sandu, Di Rocco. Allenatore: Daniele Greco

ARBITRO: Matteo Giudice (Frosinone), assistenti Andrea Cherchi (Latina) e Matteo Manni (Frosinone)

MARCATORI: Bracco (20’), Calì (28’)

NOTE: Ammoniti La Manna, Bracco, Badu e Natoni per l’Insieme Ausonia; Greco e Calì per l’Audace

ESPULSI: Losi per l’Audace