Ivano Di Vezza e’ il nuovo allenatore dello Sporting Terracina

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Come prima cosa è doveroso salutare e ringraziare mister Fabio Padula per i tre anni trascorsi insieme a noi per il lavoro svolto e per la dedizione mostrata sia verso la Società, sia nei confronti dei Ragazzi. La scelta della dirigenza dello Sporting non è stata facile in quanto dopo attenta valutazione tra diversi Allenatori, si è giunti all’accordo con Ivano Di Vezza, giovane allenatore emergente nella realtà pontina del Futsal. La scelta su Ivano è stata determinata dalla immediata disponibilità nell’accettare l’incarico e dalla volontà di condividere il programma triennale prospettato dallo
Sporting che prevede come parte dominante la crescita progressiva dell’attuale rosa eventualmente impreziosita da un massimo di altri due elementi ovviamente di valore superiore alle risorse attualmente in rosa e migliorare la classifica dello scorso anno. Lui forse non lo conoscerete in tanti, se non altro per la giovane età, ma siamo certi che ne sentirete parlare molto presto. Come referenze personali porta con sé l’esperienza di giovane allenatore alla guida dell’Old Ranch in serie D e proprio con la squadra fondana perde il campionato all’ultima giornata e lo scorso anno alla guida della Vis Fondi in C1.
“Se indubbia è la competenza tecnica, la freschezza di idee e la dinamicità saltano subito all’occhio e l’aver condiviso il programma e accettato l’incarico senza parlare mai di compenso, dichiara il
Presidente Caringi, hanno definitivamente convinto la dirigenza dello Sporting a sottoscrivere l’accordo con Mister Di Vezza”. Arrivato all’alba dei 30 anni è giunto per il Mister fondano il momento di  mettersi in gioco “da solo” fuori dalle mura amiche del comprensorio fondano per approdare a Terracina in casa Sporting.Ringrazio il Presidente Caringi per la fiducia riposta in me,che spero di ripagare sul campo attraverso il duro lavoro.
Queste le primùe parole del neo Mister Di Vezza: Ho avuto già modo in passato di collaborare con lo Sporting Terracina, apprezzando sin da subito la serietà delle persone all’interno della
società e la compattezza del gruppo di giocatori, per cui non ho avuto il minimo dubbio nell’accettare la proposta del presidente. L’obiettivo è quello di migliorare a livello personale e di proseguire
l’ottimo lavoro svolto da mister Fabio Padula, per continuare il percorso di crescita che lo Sporting ha avuto nel corso degli ultimi anni e mi ha chiesto in particolar modo.
Ringrazio infine la Vis Fondi, per avermi fatto conoscere in questo movimento, ma dopo tre stagioni, era giunto il momento di accettare a
livello personale nuove sfide.
Benvenuto MISTER Ivano Di Vezza, la panchina dello Sporting è tua.