L. STABILITA’. PETRANGOLINI: “MANCANO 2 MLD PER COPERTURA TICKET”

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

“Leggendo con attenzione la legge di stabilità non abbiamo trovato traccia della copertura dei 2 miliardi di euro che il Governo deve garantire a seguito della sentenza della Corte Costituzionale che ha cancellato gli aumenti dei ticket che sarebbero dovuti scattare a gennaio. Il Governo si era impegnato a compensare il mancato introito per le regioni, trovando le risorse per mantenere a 109,9 miliardi il finanziamento del fondo sanitario”. Lo dichiara Teresa Petrangolini, consigliera regionale del gruppo ‘Per il Lazio’, membro della commissione Sanità.

“Esprimo grande preoccupazione in caso di mancata copertura, perché a pagarne le conseguenze sarebbero i cittadini della nostra regione insieme a tutte le altre”, prosegue l’ex segretario nazionale del Tribunale dei diritti del malato. “Il Lazio sta facendo sforzi titanici per uscire definitivamente dal piano di rientro, aggredendo gli sprechi, riducendo i costi, investendo sulla medicina territoriale e disegnando un sistema sanitario di prossimità. Il tutto cercando di mantenere lo stesso livello di servizi sociosanitari e di prestazioni per i cittadini, pur in presenza di evidenti criticità finanziarie”.

“Se questa copertura non venisse garantita – conclude Petrangolini – ci troveremmo davanti ad una politica miope e sciagurata che vuole ‘ammazzare’ definitivamente il Servizio sanitario di tipo universalistico. Noi non lo permetteremo e per questo rivolgo un appello ai partiti presenti in Parlamento affinché venga posto immediatamente rimedio a questo grave atto prima dell’approvazione definitiva della legge di stabilità”.