LA CORALE DI ANZIO AL TENDASTRISCE DI ROMA

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

La corale polifonica "Città di Anzio"
La corale polifonica “Città di Anzio”
Nuovo successo per la Corale Polifonica Città di Anzio, impegnata in diversi eventi nei principali teatri della capitale. Dopo il grande successo di pubblico e critica, ottenuto al Teatro Olimpico di Roma con i Pink Floyd Legend, la corale ha calcato la scena, sabato 18 ottobre, al Teatro Tendastrisce sempre a Roma, in occasione del “XIII Incontro Corale di Roma e del Lazio”, patrocinato dall’Associazione Regionale Cori del Lazio. Anzio può dirsi orgogliosa dei propri coristi, che hanno proposto alcuni dei brani più impegnativi del proprio repertorio, ripagati da applausi più che calorosi da parte del pubblico che ha reclamato bis non previsti dal regolamento. Ad animare la serata, insieme alla corale anziate diretta dal M. Masci, coadiuvato al pianoforte dal M. Pollastrini, il coro “Accordi e Note” diretto dal M. Boarini, il coro “Artificio Vocal Ensemble” diretto dal M. De Sanctis ed il coro popolare “O Cor Vesuvian” diretto dal M. Caccavale. A decretare il successo della corale di Anzio anche gli apprezzamenti del M. Sciutto, Direttore del coro del Teatro dell’Opera di Roma, che ha riservato parole di elogio, alla Presidente Tina Bellobono, nei confronti del coro e del suo direttore M. Masci, anche per aver scelto un programma che ha messo in mostra le doti di una corale “corposa”, con un incipit di grande qualità, “Jerusalem” di Verdi, seguito da un omaggio alla romanità con “Stornellata Romana” e da una complessa, ma briosa “Fantasia Napoletana”. I complimenti del M. Sciutto hanno riempito d’orgoglio il cuore dei coristi, ripagandoli per il loro impegno nell’affrontare sempre nuove sfide.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.