LA FABIANI VINCE IL DERBY DEL TIRRENO E FA CINQUINA con 65 – 78

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Continua sempre con il vento in poppa il campionato di C2 Regionale della nostra portacolori che anche nell’ultimo turno disputato in quel di Civitavecchia ha ottenuto un risultato più che soddisfacente per il nostro comprensorio.

Non finirà mai di stupire la squadra giallo-rubilio targata “coach Andrea Conte”, alla quinta vittoria consecutiva dal suo arrivo sulla panchina formiana, che contro la Cestistica Civitavecchia ha dato vita ad una gara altamente spettacolare, decisa a proprio favore con una straordinaria prestazione dei suoi ragazzi.

Dopo un primo quarto all’insegna del massimo equilibrio, 15 pari il risultato, D’Orta e compagni si scatenano nel secondo quarto e con delle belle giocate di Guastaferro, Milone, Odone , Zamo e D’ISEP regolano  i ragazzi della Cestistica sul punteggio di 28 a 44. Gli ultimi due quarti, anche se la gara  rimane avvincente, serve a essere controllata dai tirrenici formiani regalando anche momenti di grande esperienza ai più giovani Russo, La Mura e Dias, contenendo il risultato sul punteggio di 65.- 78.

Un successo del tutto sperato, per come Andrea Conte in settimana aveva preparato questa gara e che proietta Odone e compagni a ridosso delle prime della classe in questa fase del campionato (e con ancora l’imbattibilità dal suo esordio in panchina).

Sarà quindi, con il massimo entusiasmo che domenica, sul campo amico del PALAFABIANI, ci si appresterà ad affrontare un nuovo derby, quello del Golfo con il Serapo Basket Gaeta, nella speranza che i giallo-rubilio possano scrivere un’altra bella pagina di quello che va delineandosi sempre più un campionato incredibile.

TABELLINO:  CESTISTICA CIVITAVECCHIA – FABIANI FORMIA    65 – 78

                         Parziali  (15 – 15; 13 – 29;  16 – 16;  21-18)

CEST. CIVITAVECCHIA: CAMPOGIANI 5, BEZZI 7, PARROCINI 4, POLOZZI 19, PASQUALI 6, GIANVINCENZI 8, ALFARANO 13, MARCON 2, PATUZZI, BENINCASA1, All. TEDESCHI

FABIANI FORMIA : IANNELLA, RUSSO, DIAS, GUASTAFERRO 16, D’ORTA 16, MILONE 16, D’ISEP 12, ODONE 8, ZAMO 8, LA MURA 2 ;  All. CONTE

Arbitri:  GAMMELLA  di ARDEA  e SILVESTRO  di  VITERBO