Latina: APPELLO DEL SINDACO DI GIORGI PER LA LIBERAZIONE DI ROBERTO BERARDI

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

“Invito tutta la cittadinanza, le forze politiche e istituzionali, i sindacati, le associazioni e i movimenti che operano in città e nell’intera provincia a unirsi a noi ed ai familiari e amici di Roberto Berardi per chiedere a gran voce la librazione del nostro concittadino e mettere finalmente fine alla disumana condizione in cui Roberto è costretto da dieci mesi”.

E’ l’appello lanciato dal sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, in favore dell’imprenditore latinense rinchiuso in un carcere della Guinea Equatoriale accusato di furto, sottoposto a crudeli e degradanti trattamenti con il serio rischio di perdere la vita.

Già nei mesi scorsi il sindaco aveva raccolto la richiesta di aiuto avanzata dai familiari, chiedendo un intervento diretto e risolutivo della Farnesina.

“Chiedo a tutti di unirsi a noi nella fiaccolata che domani sera percorrerà le via del centro cittadino, per sensibilizzare ancora di più il nostro Governo ad intervenire in favore di Roberto. Ogni giorno in più che trascorre – continua il sindaco Di Giorgi – rischia di essere fatale per il nostro concittadino. L’altro rischio reale è che su questa vicenda cali il silenzio, nostro dovere è invece quello di tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica e del Governo su questa vicenda”.