Latina: CRISI SAPA, IL SINDACO DI GIORGI INCONTRA I LAVORATORI E CONVOCA LA CONFERENZA DEI SINDACI PER UN TAVOLO MINISTERIALE SULL’OCCUPAZIONE

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

L’immediata convocazione di una conferenza dei Sindaci per affrontare il problema delle crisi occupazionali del nostro territorio e avviare iniziative per salvaguardare i posti di lavoro.

E’ questo l’iniziativa assunta dal Sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, che ieri mattina ha incontrato i lavoratori dello stabilimento Sapa riuniti in presidio all’interno del sito produttivo. presenti sul posto anche gli altri sindaci dei Comuni del comprensorio della crisi aziendale Sapa, in particolare Sezze, Roccagorga, Pontinia e Priverno.
Incontrando i lavoratori Giovanni Di Giorgi ha affermato che è necessario attivarsi per far fronte alle diverse crisi aziendali del nostro territorio e ha convocato la conferenza provinciale dei sindaci per il prossimo 5 agosto alle ore 15.00.
All’ordine del giorno di questa seduta ci sarà un unico punto, vale a dire le iniziative da parte dei Sindaci pontini per salvaguardare l’occupazione sul nostro territorio.
“La crisi della Sapa è soltanto uno dei tanti casi di crisi presenti in provincia di Latina – ha affermato il sindaco Di Giorgi – e per questo ci siamo attivati in difesa dei lavoratori. La conferenza convocata, in particolare, ha l’obiettivo di portare il tema dell’occupazione in provincia di Latina a livello ministeriale, interessando i dicasteri preposti e quindi il Governo stesso. Ho espresso ai lavoratori della Sapa la mia solidarietà e farò quanto nelle mie possibilità e competenze per attivarmi nelle sedi preposte al fine di cercare di arginare il declino dell’occupazione in questo territorio.
La salvaguardia dei posti di lavoro, infatti, non attiene soltanto a fattori di carattere economico ma presenta notevoli risvolti sotto il profilo sociale ed è dovere dei rappresentanti delle istituzioni fare quanto nelle nostre possibilità per fronteggiare questa crisi.”