Latina: Fiera Gastronomica, Seminario “Reti di imprese per l’export e l’innovazione nel settore agroalimentare”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Venerdì 22 novembre 2013, presso il Polo Fieristico Expo Latina, (S.R. 156 dei Monti Lepini Km. 51,400)  all’interno della Fiera Gastronomica che si svolgerà dal 21 al 24 novembre, si terrà un importante Seminario “Reti di imprese per l’export e l’innovazione nel settore agroalimentare”, organizzato da Fondimpresa Lazio e SFC Sistemi Formativi Confindustria. L’evento, moderato dal Presidente di Fondimpresa Lazio e Direttore Generale di Confindustria Latina Sergio Viceconte, vanta la prestigiosa partecipazione dei più accreditati esponenti nazionali del Sistema, quali Luigi Mastrobuono, Direttore Generale Confagricoltura, Fulvio D’Alvia, Direttore di RetImpresa Confindustria, e Daniele Rossi, Amministratore Delegato di Federalimentare Servizi.

Interverranno altresì rappresentanti istituzionali, quali l’Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio Sonia Ricci, e l’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Latina Enrico Tiero.

L’appuntamento, dedicato ad approfondire la grande opportunità che lo strumento delle reti di impresa rappresenta soprattutto per le PMI, illustrerà a tutte le aziende il nuovo importante progetto formativo di Fondimpresa e SFC: “TASTE – Tecniche per l’Analisi dei consumi e lo Sviluppo dell’Internazionalizzazione”. L’importanza di tale progetto risiede soprattutto nell’essere stato condiviso con due enti statali che, ad oggi, guidano scelte e interpretano i cambiamenti sociali ed economici: ISTAT e ICE (Istituto per il Commercio Estero).

I singoli interventi che si alterneranno nel corso dell’incontro, verteranno sulla presentazione dello scenario del comparto agroalimentare,  sulle potenzialità delle reti tra aziende per migliorare i trend di esportazione e internazionalizzazione al fine di efficientare i sistemi produttivi, distributivi, gestionali (Fondimpresa Lazio, Federalimentare Servizi, CGIL FLAI, CISL FAI  e UIL UILA), sulla descrizione delle funzionalità e dei metodi di attivazione dello strumento delle reti aziendali e sul protocollo di intesa tra Confagricoltura e Confindustria Latina.

Lo spessore del Seminario sarà di indubbio interesse per le aziende e per le prospettive che gli scenari dell’imminente futuro stanno già disegnando, si richiama l’attenzione sul fatto che occasioni come quelle di venerdì 22 rappresentano il primo passo per dar vita a nuove possibili collaborazioni che scaturiscono dalla conoscenza tra le imprese associate e da relazioni di business positive che possono nascere solo con un confronto diretto.