Latina – IL PRESIDENTE NAZIONALE DELL’ANTICORRUZIONE, RAFFAELE CANTONE, A LATINA SU INVITO DEL SINDACO PER UNA “LECTIO MAGISTRALIS”  

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

LatinaNell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Latina per il programma di attuazione del “Piano per la prevenzione della corruzione, per la trasparenza e l’integrità”, il prossimo 22 settembre è previsto a Latina un importante incontro di rilevanza nazionale.

Su invito del sindaco Giovanni Di Giorgi, sarà presente a Latina il dott. Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, che terrà una “Lectio Magistralis” sul tema:

” Anticorruzione e trasparenza, presidio dei principi costituzionali di legalità, buon andamento e imparzialità della Pubblica Amministrazione”

L’incontro, a cui sono stati invitati i rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, è in programma alle ore 9,30 nel foyer del teatro “Gabriele D’Annunzio” di Latina, e sarà introdotto dal saluto del sindaco Di Giorgi e moderato dal dott. Pasquale Russo, Segretario Generale e responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza del Comune di Latina.

“Sono davvero lusingato ed onorato che il dott. Cantone abbia accettato il nostro invito per tenere una lectio magistralis a Latina – afferma il sindaco Di Giorgi – Il suo sarà un contributo essenziale per prevenire la corruzione e fornire maggiore trasparenza all’attività dell’ente, inquadrato in un più ampio contesto legato al buon andamento e alla imparzialità della pubblica amministrazione.

Un momento fondamentale in quel percorso di trasparenza che fin dall’inizio del mio mandato ho voluto perseguire e che ha già visto diverse iniziative in campo, tra cui quella della formazione.  

Ringrazio ancora il dott. Cantone per la sua disponibilità e per l’alto contributo che sarà in grado di regalarci”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.