Latina: LO SPORT AL CENTRO COMPIE IL GIRO DI BOA E SI CONFERMA UNA GRANDE FESTA PER TUTTI

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Le aspettative sul terzo fine settimana firmato LO SPORT AL CENTRO erano tante e tutte sono state  più che soddisfatte.

Piazza del Popolo ha vissuto tre sere cariche di energia, ad iniziare da venerdì con la Staffetta in notturna, organizzata dalla  Uisp, Unione italiana sport per tutti,Comitato Territoriale e con la partecipazione dei tesserati  Polisportiva Nuova Era.

La piazza  ha vissuto  “ momenti di gloria” con la visione di dvd promozionali della Società Latina Calcio a 5 neo promossa in A1  con la presenza del Presidente Gianluca La  Starza e una rappresentativa della squadra. Stessa cosa per la Società  Rugby club Latina a salire sul palco Il Vice Presidente Fabio Ricci e una folta delegazione di atleti , istruttori e rappresentanti della Società.

Grande spazio quindi alla Boxe, con la presenza della  ASD Boxe Latina del Presidente Francesco Prezioso,   seguita come sempre con passione da un pubblico che in questo fine settimana ha registrato un vero boom di presenze, in modo particolare domenica con la Riunione Federale  dilettantistica che prevedeva 10 incontri di pugilato, coordinati dagli aspiranti tecnici Mirco  Turrin  e Rocco  Prezioso.

E ancora le attività di Pesca e di Subacquea, il Rugby, il Tennistavolo, la Pallavolo, e lo spettacolo offerto dall’eleganza assoluta della Scherma, dalla Ginnastica Artistica e dall’energia del momento didanza moderna a cura della  Modulo  Centro Studio Danza e spettacolo  con le esibizioni su palco  delle venticinque allieve coordinate da Francesca Cristofoli.

Seguitissimo il torneo di Burraco, organizzato   dalla Associazione Burraco Latina coordinato da Giulio Di Mario, che ha visto impegnata l’intera area di Piazza del Popolo antistante il Comune.

C’è stato spazio anche per i valori dello sport intesi come cultura e storia degli uomini con la presentazione del libro di Nino Benvenuti e Mauro Grimaldi, “L’Isola che non c’è – Il mio esodo dall’Istria” moderatore Paolo Iannuccelli.

“Ancora non ho potuto leggere il libro di Nino Benvenuti – ha dichiarato l’assessore allo sport di Latina, Michele Nasso – ma ad agosto lo farò sicuramente. Lo farò anche perché sono convinto che dietro le storie dello sport ci siano tante altre storie che formano i campioni. Ricordarle, tenere alta l’attenzione è dare valore a una memoria storica, ma al dramma di tanti uomini, donne, bambini che furono si trovarono con i propri progetti per il futuro andati in frantumi e nessuna certezza davanti a loro. Poi ci sono stati i campioni come Benvenuti che ci permettono oggi di conoscere. Non che non potessimo farlo lo stesso, ma alle volte serve qualcosa che ci svegli da un’apatia, che ci obblighi a guardare.Grazie dunque a Nino Benvenuti per essere qui con noi, grazie al coautore Mauro Grimaldi, grazie al Panathlon club di Latina e al suo Presidente Gervasio Marini  per aver arricchito in maniera così significativa LO SPORT AL CENTRO”.

E i Valori dello sport sono stati anche al centro di un riuscitissimo e interessante  convegno  domenica sera  con  la presenza : del Sindaco Giovanni Di Giorgi, dell’atleta paralimpica del S. Lucia Clara Podda, di  Alberto Spelda Presidente Fenalc , di Pasquale Barone Presidente C.I.P. Comitato Regionale Lazio,  di Carlo Genovesi Rappresentate Territoriale C.I.P., Alfredo Minutillo della Associazione Valentina Poeta Onlus, promotore del Convegno “I Valori dello Sport: viaggio attraverso le attività del Comitato Italiano Paralimpico”.

A seguire il Sindaco Di Giorgi ha dato un riconoscimento ai  10 atleti con diverse abilità della Polisportiva Nuova Era società, di cui è Presidente Alido Castellani, per i traguardi prestigiosi raggiunti nelle diverse discipline sportive e alla ASD Scherma Frascati, che ha dato una dimostrazioni della Scherma in carrozzina e dei livelli ottimi raggiunti da atleti che hanno superato le barriere della disabilità.

Grande successo di pubblico nell’area allestita per le ginnaste coordinate da Eleonora Morassi e Laura Bisi , Società ginnastica artistica  Enrico Mattei;   in quella della scherma con gli atleti e gli istruttori del Centro Scherma Latina coordinati da Gianni Pappone , nei tre campi da mini volley  con i piccoli atleti e gli istruttori coordinati dal responsabile del settore giovanile della Top Volley Latina  Francesco Bignardi;

Invasione di ragazzi ai tavoli di tennis tavolo allestiti dalla Società TT sport club Latina del Presidente Gabriele Barbarico con la presenza degli istruttori Davor e Cristian sempre al tennis tavolo esibizione della ASDTT “L’isola che non c ‘ era” con la presenza di atleti e del socio fondatore  Domenico Scatena .

Presentissimi per tutti e tre i giorni la Federazione Italiana Pesca Sportiva e attività subacquea con il presidente Domenico Petruzzino , Il Centro sub Latina “Rudy Wolf” con il Presidente Paolo  Zanini e Angelo Silvestri e la ASD Casus Belli Latina ,con il gioco dei Wargames  con il Presidente  Mauro Faina .

Appuntamento a venerdi  11 luglio  con “LO SPORT AL CENTRO”.