L’Insieme Ausonia tiene il passo della capolista

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

SPORT: Continua la marcia del Città di Anagni, che si impone al Mario Colavolpe contro il Terracina di Mister Milo con una rete di Gemmiti dopo oltre un’ora di gioco; i tigrotti per più di un’ora giocano alla pari con la capolista. Il Città di Anagni, ancora una volta, tuttavia, riesce a portare a casa i tre punti che lasciano invariati la distanza con la seconda.

Vince anche l’Insieme Ausonia che batte il Real Cassino Terra di Lavoro e tiene il passo della capolista, pronta ad approfittare di eventuali passi falsi. La squadra di mister Gioia, dopo la battuta di arresto contro l’Arpino ha ripreso a vincere, ritrovando Badu goleador ed allungando a +9 sullo Sporting Calcio Vodice oggi sconfitto dal Pontinia con un sonoro 4 – 1.

Passeggia sull’Hermada il Suio Terme Castelforte che rifila un eloquente 8 – 0 agli ospiti. I ragazzi di Mister Pernice, superata la quota 40 punti e dunque sicuri di una salvezza tranquilla, giocano senza pressioni e con Cenerelli e Cerasuolo scatenati demoliscono l’Hermada con un passivo molto pesante.

Profondo rosso per il Città di Minturno sconfitto 3 – 0 dal SS Michele e Donato, sconfitta che relega i rossoblu all’ultimo posto della clasifica, con lo spettro della retrocessione diretta che si avvicia alla squadra di Mister Stravato.

Situazione delicata anche quella della Pro Calcio Lenola, che occupa al momento l’ultimo posto della zona play out e dopo la sconfitta di oggi, 2 – 1 contro l’Aurora Vodice Sabaudia, diretta rivale per la salvezza, vede avvicinarsi persicolosamente la zona retrocessione diretta.

La prossima setimana, Pro Calcio Lenola e Città di Minturno si affronteranno per una sfida da dento o fuori.

di Enrico Duratorre