L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo di nuovo vittorioso

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

{CAPTION}Sabaudia, sabato 17 dicembre 2016 – L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo torna a vincere, sconfiggendo in casa (3-0) il Life Community Tor Sapienza. Si tratta dell’ottava vittoria per il Sabaudia, che guadagna così tre punti nella classifica generale del girone G della serie B maschile arrivando a quota ventuno punti.
Highlights – Fin dall’inizio del primo set il Sabaudia dimostra di fare sul serio, guadagnando diversi punti di vantaggio sugli avversari. I pontini riescono a conservare il vantaggio acquisito anche dopo il secondo time out tecnico e chiudono con un netto 25-16. Nel secondo set le due squadre, dopo un iniziale vantaggio del Tor Sapienza, si confrontano punto su punto. La situazione di equilibrio si interrompe in corrispondenza del secondo time out tecnico che vede il Tor Sapienza in vantaggio di due punti. Nonostante ciò il Sabaudia riesce a rimontare e a chiudere 25-23. Anche nel terzo set le due squadre, la romana e la pontina, si confrontano inizialmente punto su punto, ma già intorno al primo time out tecnico il Tor Sapienza passa in vantaggio. Il Sabaudia non rimane però a guardare e torna in vantaggio in corrispondenza del secondo time out tecnico e chiude nuovamente 25-23.
I protagonisti – I giocatori a referto dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo erano: il centrale Emanuele Rico (3 punti), l’opposto Giuseppe Scialò (19 punti), il palleggiatore Marco Ferriccioni (n.e.), il martello Marco De Angelis (n.e.), il libero Yuri Narducci (n.e.), il martello Luca Roberti (7 punti), il centrale Francesco Fortunato (8 punti), il martello Daniele Tailli (9 punti), il centrale Giacomo Caputo (n.e.), il palleggiatore Stefano Schettino (2 punt1), l’opposto Francesco D’Addezio ( n.e.), il martello Davide D’Aiello e il libero Roberto Rivan.
Gli avversari – I giocatori a referto del Life Community Tor Sapienza erano: Di Caprio (10 punti), Sablone (8 Punti), il libero Mazzolena, Multisanti (2 p unti), Piscozzo (n.e.), Birilli (6 punti), Fornaro (4 punti), Di Vozzo ( n.e.), Velotta, Perez (13 Punti), Spampinato (n.e.).
Nello Mosca – “La cosa importante, dopo due sconfitte, era vincere.” – ha commentato a margine dell’incontro l’allenatore Nello Mosca – “L’obiettivo è stato raggiunto. Nei primi due set abbiamo giocato bene sia nella fase break che ricezione/attacco, nel terzo c’è stato un calo in battuta/muro, calo cui abbiamo sopperito con una buona prestazione in attacco. Adesso il nostro scopo è sfruttare al meglio la pausa natalizia per lavorare e mettere a punto gli equilibri di squadra con il nuovo innesto di Luca Roberti .”
Stefano Schettino – Di eguale avviso il palleggiatore e capitano della squadra Stefano Schettino, che ha dichiarato: “Restare concentrati è imperativo. Ora possiamo prendere una boccata d’aria prima della pausa natalizia. Muro/difesa in questa partita sono stati determinanti. A mio parere se continuiamo così possiamo toglierci molte soddisfazioni. Meritavamo forse qualcosa in più ad inizio campionato, dove abbiamo perso troppi punti. Entriamo in questo periodo di riposo sapendo che non dobbiamo fermarci. Ricaricheremo le batterie per prepararci ad un gennaio di fuoco. Da questo punto in poi ogni partita sarà una finale. Appuntamento all’anno prossimo e auguri di buon anno.”

Commenta per primo