MAMMA MARGHERITA SCENDE IN CAMPO PER IL SOCIALE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Grazie anche alla collaborazione tra il Centro di Maiano, gestito sui beni confiscati alla camorra dalla cooperativa al di là dei sogni, e di una gran parte del mondo del volontariato, coordinato da Erminio Di Nora, l’Associazione Mamma Margherita, dopo aver organizzato e promosso La Cozza si fa bella, realizzata presso il Comune di Formia, e aver raccolto 1260.00 euro destinati all’acquisto di strumentazioni necessarie per il Dono Svizzero di Formia, reparto SPDC servizio psichiatrico diagnosi e cura, ha come nuova destinazione proprio Maiano.

Qui una giovane ragazza affetta da leucemia e da  enfisema polmonare, e che versa oltretutto in condizioni economiche difficili, necessitando di una sedia a rotelle e di un carrellino per il trasporto della bombola di ossigeno, ha trovato, attraverso la propria famiglia, il sostegno e l’aiuto dell’Associazione Mamma Margherita.

Nei prossimi giorni Cristina Vezza, Presidente dell’Associazione, e altri amici  volontari, saranno ospiti di questa famiglia di Maiano, accompagnati per l’occasione anche da alcuni concittadini che operano e lavorano sul territorio nel settore sociale.

Grazie a tutti per la collaborazione.

Il nostro motto? Nulla accade per caso, ed è per questo che possiamo e dobbiamo fermarci a guardare, perché nessuno rimanga da solo di fronte al disagio.

Cristina Vezza – Presidente dell’Associazione Mamma Margherita –

Erminio Di Nora – Volontario – Responsabile della Fondazione Vassallo Latina