Marco Lo Russo e Giulio Vinci tra musica e solidarietà. Un ponte per …… il Messico.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CULTURA & SOCIETA’: La musica è un linguaggio universale che unisce i popoli di tutto il mondo ed i musicisti sono i messaggeri di questo linguaggio, ma alcuni fanno di più e spesso lo fanno silenziosamente, creando un ponte tra le culture, un ponte che unisce i popoli, attraverso il quale provano a dare un aiuto a quelle popolazioni meno fortunate.

Un ponte importante stanno provando a costruirlo Marco Lo Russo e Giulio Vinci, due ambasciatori della musica italiana nel mondo, due cittadini del mondo che attrabverso la musica cercano di dare una mano a chi non ha avuto molta fortuna o a chi vive in situazioni di disagio, ma vorrebbe provare ad uscirne.

Da qui è nata l’idea di una raccolta fondi che i due musicisti stanno portando avanti durante le varie tappe delle loro tournée, a favore della OEPV, Orquestra, Escuela De Puerto Vallarta, in Messico, una scuola di musica che aiuta i ragazzi in difficoltà.

La raccolta è iniziata a Fondi, durante il concerto del progetto “La Boquita” che ha visto salire sul palco dell’ex Monastero di san Domenico il duo messicano con il chitarrista Paolo Uccelli e la cantante Silvia Basurto, insieme con il Maestro Marco Lo Russo ed i musicisti dell’Associazione ARS di Fondi.

“Il nostro desiderio è quello di continuare la raccolta fondi di beneficenza, soprattutto in virtù delle difficoltà create dal recente terremoto – spiegano Marco Lo Russo e Giulio Vinci – Nel mese di gennaio saremo in Messico e porteremo personalmente le somme raccolte. Desideriamo contribuire con un concreto aiuto per chi si trova in difficoltà, oltre che tenere concerti del progetto Made in Italy ed una Masterclass per i giovani musicisti. Confidiamo nella solidarietà e nell’aiuto di tutti” concludono i due musicisti.

Per tutte le informazioni sul progetto “Raccolta fondi donazione per il Messico 28 settembre – 20 dicembre” www.marcolorusso.com

di Enrico Duratorre