Minturno – Al via la 32^ edizione del Festival del Sud Pontino

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Torna di nuovo a Minturno, dopo l’edizione dello scorso anno tenuta presso il Teatro Romano di Cassino, il “Festival del Sud Pontino – Incontri con il folklore internazionale”, organizzato dall’Associazione Folklorica Minturno. L’evento, giunto alla sua 32^ edizione, si svolgerà in Piazza Portanova il prossimo mercoledì 6 agosto, alle ore 21,30. Tre i gruppi stranieri partecipanti: dalla Corea del Sud “Sunheon Dance Company” di Seoul, dal Messico la Compañía de Danza Folklórica “Tenochtitlán”, dal Sud Africa il gruppo “Umuzi Wenkosi Zulu Folklore Dance Ensemble”. L’Italia sarà rappresentata dai padroni di casa, l’Associazione Folklorica Minturno. La kermesse, che prevede anche la partecipazione straordinaria del coro di “Canzoni sotto le stelle” di Minturno, gode del patrocinio della Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Minturno, Pro Loco di Minturno, ed è sotto l’egida del Cioff, il Consiglio Internazionale delle Organizzazioni dei Festival del Folklore. Di certo un appuntamento da non perdere non solo per gli appassionati ma anche per coloro che vogliono godersi uno spettacolo di qualità.

Di seguito le schede dei gruppi partecipanti:

COREA DEL SUD – SUNHEON DANCE COMPANY di SEOUL
La Compagnia “Sunheon Dance Company” è stata fondata nel 2005 ed è costituita da studenti dedicati a progettare, rinnovare e creare la danza, sulla base della tradizione coreana presso l’Università di Sookmyung.
Il direttore artistico della Compagnia è la Prof.ssa Cha SuJung, considerata anche la fondatrice del rinascimento della Danza coreana, si è concentrata nello studio del linguaggio delle danze coreane, da cui tante idee importanti e messaggi non verbali sono stati astratti attraverso la costruzione di nuove coreografie, un lavoro che ha attirato l’attenzione pubblica aprendo un nuovo orizzonte per l’ammodernamento della danza coreana. Le danze presentate dalla Compagnia sono: la Danza dei Ventagli, la Sogo Dance (o Danza dei Tamburelli), la Danza delle Spade, la Jango Dance (o Danza dei Tamburi) e la Nong Ak Moo, una danza tradizionale coreana tramandata ai giorni nostri dai contadini. In tanti anni di attività la Compagnia ha ottenuto successi in tutto il mondo partecipando ai più prestigiosi Festival CIOFF® di tutti i continenti. Direttrice: Prof.ssa Cha SuJung

 

SUD AFRICA – Umuzi Wenkosi Zulu Folklore Dance Ensemble
Il gruppo “Umuzi Wenkosi Zulu Folklore Dance Ensemble” della Città di Estcourt, della provincia di KwaZulu-Natal, è stato creato nell’anno 1994 sotto la direzione di Umuzi Wenkosi ed Umgungundlovu, Musica ed Arti Tradizionali (UTAM).
Durante il corso degli anni l’Ensemble ha dato l’opportunità ai giovani sudafricani di effettuare attività creative che spaziano dalle fasi primordiali alle eccellenze professionali.
Le compagnie di artisti professionisti che hanno generato sono tutte composte da artisti multi-talento e provengono dalla provincia del regno di Kwa-Zulu Natal.
L’Ensemble è continuamente impegnata in tutto il Sud Africa ad educare i giovani nelle attività teatrali e dei Festival di arti tradizionali.
Il vivace spettacolo presentato mette in mostra un dinamico caleidoscopio delle tradizioni Zulu, Tswana, Venda, Ingoma e della Cultura YeZintombi.
Le incredibili voci della troupe, con la loro brillante armonia, hanno deliziato il pubblico di tutto il mondo.
La potenza sequenziale delle splendide danze tradizionali, accompagnate dai “pulsanti” tamburi Zulu, riesce a tenere incantato qualsiasi tipo di pubblico.
L’Ensemble attraverso una forte attività educativa, tra spettacoli e workshop, ha creato con successo un’opportunità per la coesione della comunità, per l’uguaglianza razziale.
L’Ensemble Umuzi Wenkosi Zulu Folklore Dance ha riscosso negli anni tantissimi successi in tutto il mondo. Tra i più importanti si ricordano le due occasioni in cui il gruppo si è esibito per Sua Altezza Reale la Regina Elisabetta d’Inghilterra, gli spettacoli per Nelson Mandela e per il Campionato del mondo FIFA 2010.
 Direttore: Lucky Mkhize

 

MESSICO – Compañía de Danza Folklórica “Tenochtitlán” – MESSICO
La Compañía de Danza Folklórica “Tenochtitlán”, nasce nel mese di febbraio del 1988 nella città di Puebla, in Messico, sotto la guida del suo attuale Direttore Generale Saulo Romero Espinal, ricercatore della cultura messicana tradizionale con una lunga esperienza artistica, che ha il merito di consolidare una produzione innovativa e propositiva applicata alle diverse tradizioni del folklore messicano. La Compañía “Tenochtitlan” in tutti questi anni ha cercato sempre di apportare un importante contributo alla ricca e variegata tradizione musicale e di danza del Messico, frutto della mescolanza delle culture americana, europea e africana.
Il repertorio della Compañía de Danza Folklórica “Tenochtitlán” include balli, danze e ritmi più rappresentativi del Messico e dell’America Latina , cercando di conservare i valori culturali del popolo messicano, la loro originalità ed i loro colorati costumi regionali, la sua musica variegata, in combinazione con moderne coreografie, in continua evoluzione, frutto di una ferrea disciplina di lavoro scenico combinata con il rafforzamento fisico dei suoi ballerini.
Con oltre 60 tournée internazionali per i continenti Europeo, Asiatico, Africano e Americano, rappresentando il Messico in vari Paesi come Germania, Belgio, Canada, Olanda, Slovacchia, Spagna, Finlandia, Francia, Grecia, Ungheria, Inghilterra, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia, Egitto, Giappone, Cile e Stati Uniti d’America, la Compañía de Danza Folklórica “Tenochtitlán” ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti in oltre 150 Festival internazionali di musica, folklore e concorsi internazionali, corrispondenti a un importate impegno sostenuto nell’arco di più di due decenni.
Recentissimi successi, le partecipazioni in Russia all’International Military Music Festival “Spasskaya Tower” sulla piazza Rossa di Mosca e in Scozia al Military Tattoo di Edimburgo. Direttore: Saulo Romero Espinal