MORTE E FUNERALI DELLA VEDOVA DI RAF VALLONE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

foto elena varziSPERLONGA – Proveniva dal mondo del cinema anche lei, 87enne originaria di Roma.

Elena Varzi, cinquant’anni di matrimonio felicissimo con Raf Vallone, il celebrato attore nativo di Tropea e che, dopo Torino, aveva scelto Sperlonga per colorare di ottimismo la sua esistenza, al fianco della moglie e dei figli Eleonora, Arabella e Saverio, questi ultimi due gemelli, si è spenta proprio a Sperlonga dove continuava a trascorrere le sue vacanze pure dopo la scomparsa, avvenuta il 31 ottobre di dodici anni fa di suo marito, insieme al quale il 26 luglio, sempre del 2002, aveva festeggiato i cinquanta anni di matrimonio. I funerali, curati dall’agenzia funebre Fabio Cipolla di Fondi , si sono svolti martedì pomeriggio a Roma nella chiesa di San Roberto Bellarmino in piazza Ungheria e vi hanno partecipato parenti, amici e colleghi del mondo cinematografico, venuti a dare l’estremo saluto alla salma che è partita, subito dopo, alla volta di Tropea dove mercoledì è stata tumulata nella cappella di famiglia al fianco del marito. Numerose le attestazioni di amicizia e di stima pervenuta ai figli dell’attrice che aveva lavorato con registi come Giuseppe De Santis di Fondi, Renato Castellani e Pietro Germi. Significativa anche la presenza di persone giunte da Sperlonga e da Fondi che la conoscevano e che intrattengono forti legami di amicizia con le famiglie dei tre figli.

Commenta per primo